Da Brigitte Macron a Sharon Stone, la carica delle bellissime nate nel 1958. Un libro le celebra

Madonna, Andie MacDowell, Michelle Pfeiffer e Barbara d’Urso sono tutte splendide 60enni. Ecco il libro che spiega i loro segreti

TiscaliNews

Il 1958 è stato un anno particolare, è stato l'anno della scoperta della pillola anticoncezionale ma anche quello in cui “sono nate donne eccezionali come Sharon Stone, Brigitte Macron e Isabella Rossellini, oggi splendide sessantenni". Ne sono convinte Daniela Fedi e Lucia Serlenga, autrici di Donne "6.0 - Il lato forte di una certa età". Un libro che cerca d'indagare sui segreti dell'eterna giovinezza di queste eccezionali signore attraverso una serie di riflessioni su giovinezza e vecchiaia e su come vengono percepite e commentate in modo diverso se si parla di uomini oppure di donne.

L’età d’oro

Inoltre, mette a segno tante dritte su come mantenersi giovani e belle una volta girata la boa dei fatidici sixty. "Le donne a differenza dello yogurt non hanno una data di scadenza - dicono le autrici -.I 60 anni di oggi sono come i 40 di ieri, si aggiunge solo consapevolezza al gran gioco della seduzione e alla festa delle opportunità". "Forti, sane, belle, eleganti, con senso dell'umorismo e sex appeal, così sono le sessantenni di oggi, forse la fetta migliore di una torta chiamata umanità. Infatti, il traguardo dei 60 anni - sostengono - non rappresenta più l'inizio della fine. Anzi, per molte donne, è l'età d'oro, quella del tutto è possibile, il tempo delle scelte e non della rassegnazione".

Le bellissime 60enni

Insomma basta sfogliare le pagine di un giornale per accorgersene. Sharon Stone, Madonna, Andie MacDowell, Michelle Pfeiffer sono tutte dive classe 1958. Anche la star televisiva di casa nostra, Barbara d'Urso, over sixty, vanta forma e bellezza da far invidia alle ventenni. Mentre Brigitte Macron, la première dame francese, icona di stile ed energia femminile, a 65 anni (è nata il 13 aprile 1953) ha un marito entrato da poco negli anta.

La colazione di Brigitte Macron

"Lady Macron ci ha fatto sapere non direttamente ma tramite le interviste che ci hanno fatto avere dall'Eliseo - che lei fa colazione tutte le mattine con latte alla curcuma". "Certo - incalza Fedi - per ottenere il bell'essere, il giusto mix tra bellezza e benessere, bisogna rispettare alcuni comandamenti: mangiare, respirare e dormire nel modo giusto; fare un'adeguata attività fisica; eliminare le tossine; pulire la pelle e conoscere i prodotti più adatti per mantenerla integra; imparare a vestirsi, truccarsi e pettinarsi nel modo corretto; meditare. Ma soprattutto imparare a ridere e a far ridere, perché autoironia e ironia sono espressione di una mente indipendente e attirano le persone intelligenti". "Insomma, come dice la medicina cinese, invecchiare è inevitabile, diventare senili imperdonabile" dice Fedi. Il tono del libro è ottimista, mette di buon umore e invita a guardare alla maturità femminile come il periodo della libertà interiore e dell'energia vitale. Insomma, "Questo libro è un lavoro sulla consapevolezza perché avere 60 anni significa conoscere perfettamente il proprio modo di essere".