La miss sfregiata dall'acido in diretta su Fb: "Parlo male e vedo con un occhio ma riesco a sorridere"

Codice da incorporare:
di Cinzia Marongiu   -

“Io coraggiosa? Il mio è istinto di sopravvivenza. Sei costretto a farti forza”. E di forza Gessica Notaro ne ha davvero tanta. La bellissima Miss Romagna del 2007, sfregiata con l’acido lo scorso 10 gennaio dall’ex fidanzato capoverdiano Edan martens, che l’ha aspettata sotto casa per rovesciarle sul bel viso una bottiglietta piena di acido e rovinarle la vita, nella sua prima diretta su Facebook riesce a essere allegra e gioiosa anche se il suo volto non è mai inquadrato dalla videocamera del computer. Di lei si vedono le braccia e il busto fino al collo, da dove si intravvede una guaina che, come spiega lei stessa, le serve per “stirare le cicatrici”.

Gessica ha tantissima voglia di parlare e di ringraziare tutti: “Vorrei approfittare si questa diretta su Fb, la prima della mia vita, per ringraziarvi tutti per i tanti messaggi e il sostegno che mi state dando. Spero di riuscire a rispondere a tutti ma è molto difficile perché ho un occhio solo. Già prima ero miope e astigmatica: e adesso come faccio? Questa è davvero una mazzata. Qui con me c’è il mio amico Mauro: lui è il mio angelo custode. Scusate se parlo male ma ho una guaina elastica che mi stira le cicatrici ma non mi permette di articolare bene le parole. Sono felice dell’affetto che mi state dimostrando perché mi aiuta tanto a reagire”.

Gessica non nasconde le difficoltà e spiega: “I miglioramenti anche se piccoli ci sono. Passo momenti tristi quando la pelle tira. Ma ci sono anche momenti più allegri in cui canto e ballo: del resto la voce non ce la può togliere nessuno. Mi piacerebbe fare qualcosa per sdebitarmi ma ora come ora non saprei come farlo. Coraggiosa? Il mio è istinto di sopravvivenza, sei costretto a farti forza”. Poi l’amico le ricorda che ci sono le terapie da fare e Gessica chiude il video: “Mi sa che è ora di mettere il collirio. Grazie di cuore, ciao ragazzi”.