Un'italiana sposa un rampollo dei Rockefeller, quattro giorni di feste supervip ad Asolo

Da giovedì 21 a domenica 24 settembre Asolo ospiterà il jet set internazionale: sono 120 gli invitati che arriveranno da tutto il mondo per partecipare alla cerimonia nuziale

I promessi sposi e uno scorcio di Asolo, il borgo dove realizzeranno il loro sogno d'amore
I promessi sposi e uno scorcio di Asolo, il borgo dove realizzeranno il loro sogno d'amore
Redazione Tiscali

Come una fiaba, solo che questa volta la Cenerentola è italiana e il principe azzurro è made in Usa. Asolo (Veneto) si prepara ad accogliere quattro giorni di festeggiamenti per il matrimonio vip tra Wyatt Rockefeller, erede della ricca famiglia di banchieri, e la fidanzata Julie Fabrizio, nata in Inghilterra ma di chiare origini italiane. Da giovedì 21 a domenica 24 settembre il bellissimo borgo veneto ospiterà il jet set internazionale. “Belli, giovani, ricchi e innamorati, i due fidanzati hanno scelto di coronare il loro sogno d'amore nella cornice asolana dopo esserne rimasti affascinati l'anno scorso, a settembre, quando hanno visitato i luoghi di Eleonora Duse e Freya Stark per la prima volta, durante una vacanza consigliata da amici” si legge sul ilgazzettino.it.

La bella Julie e il ricco Wyatt

Julie Fabrizio dopo aver studiato alla Oxford University si è trasferita a New York per vivere con lui, ma non ha mai dimenticato le sue origini, la sua è una famiglia del Sud Italia, e dopo aver visto Asolo non ha avuto dubbi, qui si sarebbe sposta. Wyatt Rockefeller, dopo aver lavorato per la campagna presidenziale di Obama, ricoprendo anche il ruolo di assistente del vice ministro all'Ambiente degli Stati Uniti, ha accettato di pronunciare il fatidico sì, giovedì 21 settembre, nella Cattedrale di Santa Maria Assunta. “Gli sposi soggiorneranno all'Hotel Villa Cipriani, dove alloggeranno anche parte degli invitati, mentre gli altri saranno ospitati in altri alberghi del centro.

Una serie di pranzi

Si apriranno una serie di pranzi, cene e ricevimenti, sia in locali asolani che in diversi spazi messi a disposizione per l'occasione dal Comune con particolare attenzione alla privacy degli ospiti”, ci aggiorna il quotidiano veneto. Ci sarà un'elegante cena privata nella Loggia del Palazzo della Ragione, ma anche un pranzo nel giardino del Castello e un evento in una villa privata. “Tra gli eventi proposti per l'occasione dal Comune, il concerto del violinista prodigio Giovanni Andrea Zanon, che ha già suonato al Rockefeller Center di New York e che si esibirà proprio giovedì 21 settembre alle 21 al teatro Duse”, conclude, la cronista del Gazzettino, Maria Chiara Pellizzari.