"Io, Francesca Barra e i suoi figli minacciati di morte. Queste persone vanno perseguite per legge"

Codice da incorporare:
di Cinzia Marongiu   -   Facebook: Cinzia su Fb

In un accorato video condiviso sui social l'attore Claudio Santamaria mostra tutto il suo disgusto e la sua indignazione per quanto sta accadendo alla sua compagna, la giornalista e scrittrice Francesca Barra, da giorni vittima dell'odio social a base di pesantissimi insulti e addirittura minacce di morte estese anche ai suoi bambini. "Voglio esprimere la mia più profonda indignazione e il mio disgusto per il livello bassissimo e triviale in cui versa la nostra società civile", dice Claudio Santamaria. "Mi riferisco a tutti i messaggi offensivi e minatori che la mia compagna ha ricevuto sui social riguardo alla nostra relazione. Minacce di morte a lei, a me, e, cosa ancora più grave, ai suoi figli. Queste persone devono essere perseguite dalla legge e a loro deve essere tolta ogni libertà di espressione sui social. Devono essere interdette da qualsiasi social network perché hanno perso questo diritto".