Lory del Santo si confessa: “Sesso per far carriera? Ecco cosa ho fatto”

Per la showgirl italiana non sempre il sesso assicura la carriera in tv:"Bisogna valutare se ti può essere davvero utile, se è davvero l'occasione giusta per avere una scrittura"

Lory del Santo
Redazione Tiscali

E' stata una delle donne più corteggiate d'Italia, ha alternato il ruolo di starlette della tv alla frequentazione dei salotti che contano nella Milano da bere come alle Terrazze Parioli. Ora Lory del Santo si racconta, senza filtri e senza ipocrisie, in una lunga intervista a Il Giorno. Sono tante quelle che si costruiscono una carriera a letto. Lei come la pensa?, le viene chiesto. Ecco cosa risponde: "Molte donne pensano che in questo modo si faccia carriera più velocemente. Secondo me è una cosa da valutare caso per caso, bisogna vedere se ci sono i termini". Cosa significa "valutare se ci sono i termini"? La Del Santo spiega: "Bisogna capire se ti può davvero essere utile, perché magari acconsenti e non ne ricavi niente. Occorre essere brave a intuire se è davvero l'occasione giusta per avere un programma o una parte in un film. In quel caso lo avrei fatto, lo farei anche adesso ma ormai è troppo tardi, non c'è nessuno interessato. Al limite - conclude la Del Santo - in un paio di occasioni sono stata con chi mi aveva favorito, ma solo dopo, come una forma di ringraziamento".

La showgirl cinquantottenne ripercorre rapidamente i suoi flirt. Con lei sono stati gli uomini più belli e affascinanti del mondo, dal musicista George Harrison al tennista Richard Krajicek, da Roberto Mancini a Fabio Galante, "premiato" dopo 12 anni di corteggiamento. Leggendaria  la notte di fuoco con Adnan Kashoggi, alla quale seguì la love story con Dodi Al Fayed. Ma non è tutto. Nell'intervista la bella Lory parla anche di Gianni Agnelli, senza entrare troppo nei particolari: "Guardava la tv e controllava se avevo fatto qualche accenno a lui. Aveva talmente fiducia in me che mi presentò suo figlio in casa sua". Ma fra tutte le storie, vere o presunte, quella più importante è senza dubbio quella con Eric Clapton, da cui ebbe un figlio, Conor, morto a 5 anni precipitando dal 53esimo piano di un grattacielo a New York.

Oggi Del Santo ha scelto un compagno più giovane di lei:  Marco Cucolo, 33 anni in meno, col quale ha partecipato a Pechino Express.