Corsa, gli errori da evitare quando ti alleni

Ecco 5 sbagli da non commettere per correre senza rischiare infortuni e beneficiare al massimo degli effetti positivi di questo sport

Corsa, gli errori da evitare quando ti alleni
5 errori da non fare quando corri. Copyright
di Melarossa - la tua dieta personalizzata

Sono sempre di più gli uomini e le donne che si affacciano al mondo del running. Molte persone, anche le meno sportive, si muniscono di scarpe da ginnastica e cronometro ed iniziano a correre. Spesso la scelta dello sport da praticare cade sulla corsa perché sembra un'attività semplice e alla portata di tutti: in realtà, se non ci si allena correttamente, è molto probabile commettere errori che possono compromettere la prestazione e anche causare infortuni.

Melarossa ti suggerisce quali evitare.

Non consultare il medico prima di allenarti

Anche se pensi di stare benissimo, prima di iniziare a correre fai una visita dal tuo medico per valutare con lui la tua condizione fisica: la corsa sollecita le articolazioni e fa lavorare il sistema cardiorespiratorio, quindi è importante che tu ti assicuri di essere in perfetta salute prima di iniziare ad allenarti.

Saltare la fase del riscaldamento

Mai uscire di casa e partire immediatamente con la seduta di corsa vera e propria. Il riscaldamento è fondamentale prima di mettersi in moto, come spiega Giovanna Lecis, esperta fitness di Melarossa. Ogni attività fisica deve essere preceduta da un riscaldamento adeguato. Effettua 10’ di corsetta molto leggera, seguita da qualche minuto di stretching, che non deve essere mai fatto a freddo, ma sempre dopo la corsa leggera.

Allenarti ad un'intensità troppo alta

Iniziare a fare attività fisica ti dà una bella carica di adrenalina, ti porta a sentirti meglio e più in forma. C'è il rischio che queste sensazioni ti spingano a cercare di superare i tuoi limiti e ad allenarti ad un'intensità troppo alta per te, sottoponendo il tuo fisico ad uno stress eccessivo.

Raggiungi i tuoi obiettivi un passo alla volta, procedendo per gradi e aumentando progressivamente l'intensità dello sforzo, in modo da correre senza mettere a rischio la tua salute.

Essere rigido e tenere una postura scorretta

Durante la corsa non devi essere rigido. Alcune persone tendono a correre con un’eccessiva tensione muscolare su spalle, braccia e arti inferiori. Il muscolo in questo modo non sarà elastico e, oltre a consumare più energia, non potrà lavorare con naturalezza.

Attento anche alla postura: non devi correre sbilanciandoti in avanti o all’indietro, perché ti impedisce di utilizzare in modo funzionale le catene muscolari.

Trascurare l'idratazione

Specialmente quando fa freddo è facile dimenticarsi di idratarsi a sufficienza durante lo sforzo e anche questo è un grosso errore: non fornire al tuo corpo il giusto apporto di liquidi non solo può essere deleterio per la prestazione atletica, ma può anche avere effetti nocivi per la tua salute. Per questo è importante bere sempre a sufficienza sia prima che durante la corsa.

Scopri i consigli di Melarossa per fare sport in salute