Carburanti alternativi, la flotta green di Scania ad Autopromotec

Carburanti alternativi, la flotta green di Scania ad Autopromotec
di Adnkronos

Roma, 15 mag. (AdnKronos) - Scania in scena ad Autopromotec: gli oltre 100.000 visitatori attesi alla Fiera, in programma a Bologna dal 24 al 28 maggio 2017, potranno conoscere da vicino l’offerta in ambito metano e, nell’area esterna dedicata ai truck, provare in prima persona un veicolo Scania alimentato a metano liquefatto. Si tratta di un trattore stradale per il trasporto a medio-lungo raggio pensato per garantire la migliore economia operativa totale e il minimo impatto ambientale. Il veicolo Scania Lng è dotato di una coppia di serbatoi criogenici la cui capacita di carburante arriva a garantire un’autonomia di oltre 1.100 km. Il sistema di propulsione a metano garantisce una riduzione concreta non solo delle emissioni di anidride carbonica (nell’ordine del 20%), ma anche degli altri agenti inquinanti quali ossidi di azoto, particolato e monossido di carbonio. La gamma di soluzioni a carburante alternativo di Scania non contempla solo motorizzazioni a gas naturale liquefatto (Lng), ma anche veicoli alimentati a gas naturale compresso (Cng). Scania sarà anche tra i protagonisti del convegno di Federmetano dal titolo 'Metano e trasporto pesante', venerdì 26 maggio alle 10 presso la Connect Room. "Nella nostra offerta abbiamo naturalmente motori alimentati a gas naturale o biogas, una soluzione interessante per il mercato italiano anche alla luce delle importanti riduzioni di CO2 - spiega Paolo Carri, Direttore Business Support&Development di Italscania - Il metano liquefatto, in particolare, rispetto al metano compresso garantisce una maggior autonomia con prestazioni paragonabili a quelle offerte dai motori diesel. Scania ha da tempo avviato un percorso di affinamento della tecnologia che, oggi più che mai, garantisce elevati livelli di efficienza operativa con prestazioni allineate a quelle delle motorizzazioni diesel; quello che manca in Italia è un’infrastruttura che possa garantire una distribuzione capillare su tutto il territorio italiano. Lo sviluppo della rete distributiva, unitamente a misure strutturali e su base continuativa, agevolerebbe senza dubbio la diffusione di soluzioni di trasporto rispettose dell’ambiente, favorendo così lo sviluppo sostenibile del trasporto nel nostro Paese". Scania sarà tra i protagonisti del convegno inaugurale di mercoledì 24 maggio alle 10.30, durante il quale interverrà Franco Fenoglio, presidente e amministratore delegato di Italscania. Nel pomeriggio, alle 14 presso la Sala Serenata, Giancarlo Perlini, responsabile Marketing di Italscania, interverrà al convegno dal titolo 'L’ottimizzazione dei costi di esercizio in una flotta di automezzi' a cura della testata Trasportare Oggi in Europa. Infine, durante tutti i giorni della manifestazione, Scania sarà presente all’interno dell’area espositiva della Federazione nazionale 'Cnos-Fap' - Centro Nazionale Opere Salesiane-Formazione Aggiornamento Professionale, nel padiglione 30 - Stand E 42.