Estate in campagna. Dieci località in cui rilassarsi immersi nella natura

Federica Facchini
di Federica Facchini  - Giornalista

Il mare e la montagna sono senza dubbio le mete estive preferite in cui trascorrere giorni di divertimento. Ci sono però delle località poco conosciute, in campagna, affascinanti e ideali per staccare la spina e godersi il più assoluto relax, anche solo per un fine settimana da dedicare al contatto con la natura, magari con una passeggiata a cavallo o in bicicletta, ammirando panorami mozzafiato unici.

Ecco 10 località italiane in campagna, da nord a sud, dove ricaricarsi al meglio. 

1) La zona tra Acqualagna e Cagli nelle Marche in cui immergersi completamente tra le colline piene di prati e boschi. Si tratta di un punto strategico anche per visitare borghi incantevoli come Gubbio o Urbino.

2) In Abruzzo, nei dintorni di Pescara, dove abbinare anche un tour enogastronomico in uno dei tanti agriturismi che vi si trovano. 

3) A Fiorenzuola Focara vicino a Cattolica. La Romagna sicuramente è più conosciuta per le sue spiagge e il suo divertimento, in questa piccola località tra le colline è possibile però trascorrere una vacanza nella più assoluta tranquillità.  

4) La Franciacorta in Lombardia, con i suoi vigneti e la vicinanza ai laghi. Non si può non degustare dell’ottimo vino, per cui questo territorio è famoso, mentre si trascorre un fine settimana di relax.  

5)  In Toscana, nel cuore della Maremma, sorgono i borghi del tufo (Sorano, Sovana e Pitigliano) e nei dintorni vigneti a perdita d’occhio. Una vacanza in un agriturismo in questa zona regala tramonti indimenticabili. 

6) Il territorio intorno a Viterbo, la Tuscia, durante i primi mesi estivi si colora completamente di giallo grazie al grano maturo, un panorama imperdibile. Questa è anche una zona dall’altissimo interesse archeologico, per i numerosi insediamenti etruschi che si possono visitare. 

7) Tra Cuneo e Asti, un weekend nelle Langhe è quasi d’obbligo. Paesaggi magnifici, ottimo cibo e vino delizioso per una vacanza ideale per ricaricare le batterie. 

8) Spostandoci in Puglia, oltre al mare bellissimo, si può esplorare anche l’entroterra, ricco di fascino e di tradizione: la Valle d’Itria con i suoi stupendi borghi, come Ostuni e Locorotondo e i suoi trulli immersi negli ulivi, non farà di certo rimpiangere le spiagge.  

9) Ritorniamo in Toscana, tra Siena e San Giminiano, dove vigneti e cipressi ricoprono le colline e la campagna offre paesaggi unici nel loro genere. Anche in questo caso, ad una vacanza nella natura, si può affiancare la visita di città straordinarie per storia e cultura. 

10) Capitale della Cultura 2019 Matera è una città sicuramente da visitare, insieme al parco della Murgia, alloggiando, perché no, in una delle tante masserie che si trovano nei dintorni.

 

 

Foto Credit: donnaclick

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi articoli di Federica Facchini