Vacanze super romantiche, tra trattamenti ayurvedici e aurore boreali

Lofoten, romantica aurora boreale © 1zoom.net
Stefania Elena Carnemolla
di Stefania Elena Carnemolla  - Giornalista pubblicista

Dirsi t’amo tra i giochi di luci dell’aurora boreale, tra le palme e la sabbia del Marocco, le spiagge e i tramonti di Bali o gli antichi templi dello Sri Lanka: il sogno di molti innamorati è trascorrere San Valentino in luoghi lontani, pieni di magia. Ad attirare sono sempre più le località ricche di storia e di natura.

Il Diamante, uno dei tour operator di Quality Group di cui fanno parte otto brand ciascun con una propria area geografica, suggerisce un viaggio alle Lofoten, arcipelago norvegese famoso per le sue aurore boreali, alla scoperta di paesaggi con montagne a picco sul mare, rocce scoscese, villaggi tipici con casette in legno colorate, botteghe artigiane, andando anche in slitta o navigando tra i fiordi a bordo di postali.   

Per chi ama il clima caldo Mistral Tour, altro tour operator, propone un viaggio in Marocco, terra ricca di colori e sfumature, passando da Casablanca, cosmopolita, alla più intima Essaouira, sull’Oceano Atlantico, quindi a Marrakech, dove “l’Islam si fonde con le tradizioni berbere” e dove “le montagne dell’Alto Atlante fanno da spartiacque ai grandi paesaggi color ocra del deserto”.

C’è anche l’Estremo Oriente, con Bali, isola indonesiana gioiello di storia, arte e natura. Exotic Tour, suggerisce un soggiorno al Bulgari Resort, a centocinquanta metri sul livello del mare, in design contemporaneo frutto dell’incontro tra le tipiche forme balinesi e lo stile italiano. Nel suo ristorante, il Sangkar, vengono serviti piatti che risentono delle ricette popolari indonesiane, mentre la sua Spa offre massaggi con olii ed erbe esotiche. 

Luogo intimo, immerso tra il verde e acqua pura, è l’Amuna Holistic Ayurveda Retreat di Amaya, nello Sri Lanka, proposto, anche questo, da Mistral Tour. La struttura è un ayurvedic eco lodge, che ricorda un villaggio locale, realizzato con materiali ecologici e naturali. Nell’orto vengono coltivate le erbe utilizzate per gli infusi ed i trattamenti. L’eco lodge, dove la cucina è solo vegetariana, è famoso per i suoi trattamenti ayurvedici, con i medici che utilizzano “ingredienti freschi appena raccolti”. Ciascun ospite gode di un proprio trattamento, anche se, spiega il tour operator, alcuni sono già inclusi nel pacchetto Suwasadana, mentre, durante il giorno, sono previsti decotti a base di erbe e tisane ayurvediche, sessioni di yoga e di meditazione. Gli ospiti possono anche visitare Anuradhapura, la prima capitale singalese, Sigiriya, con l’imponente fortezza, patrimonio UNESCO, Polonnaruwa, altra antica capitale del regno singalese e patrimonio UNESCO, quindi Dambulla, famosa per i suoi templi, con statue giganti, scavati nella roccia.


Per maggiori informazioni

Quality Group Website Twitter Facebook Pinterest

Ultimi articoli di Stefania Elena Carnemolla