Estée Lauder acquisisce Too Faced

Estée Lauder acquisisce Too Faced
di junglam

Questa settimana è stato annunciato che la holding Estée Lauder acquisirà l'azienda cosmetica Too Faced. Famosa per le sue divertenti linee di make-up, le profumazioni giocose e le formule innovative, Too Faced ha saputo cavalcare l'onda dei Social Media e ricavarne profitti sin dal 1998. Con gli anni, il brand ha saputo migliorare le sue relazioni con i clienti sempre più, fino a diventare uno dei brand preferiti dai blogger e dalle influencer di tutto il mondo. (quest'ultima ragione è stata forse il motivo per cui Estée Lauder ha deciso di acquisire la società Too Faced)Il CEO di Estée Lauder ha così dichiarato: "Too Faced è uno dei marchi più dinamici nel mondo del make-up. La sua crescita esponenziale, specialmente online, ha saputo fruire al meglio dei canali mediatici più moderni. Con Too Faced abbiamo avuto la possibilità di creare ulteriore valore aggiuntivo attraverso un'espansione in mercati già esistenti sia negli Stati Uniti che a livello internazionale. Jeremy, Jerrod, Eric e tutto il team Too Faced hanno costruito un brand fantastico e innovativo. Non vediamo l'ora di poter lavorare con loro e continuare a costruire, giorno per giorno, quello spirito vincente che costituisce la nostra società."Poco dopo la diffusione della news riguardo l'acquisizione, i co-fondatori di Too Faced hanno lasciato un video su Instagram dedicato ai loro fan e ai progetti futuri. "Siate certe di questo: la nostra politica, i nostri valori non cambieranno nonostante l'acquisizione." Nonostante il cambio di timone, i due fondatori rimarranno coinvolti nello sviluppo dei futuri prodotti della linea Too Faced, proprio come è successo con Linda Rodin della Rodin Olio Lusso. Questa è solo l'ultima delle acquisizioni del marchio Estée Lauder, focalizzato interamente sui social media e che si prefigge come target i millenials. Prima di Too Faced è toccato a Becca, un altro marchio che va per la maggiore negli Stati Uniti.