Zerobarracento e la sua nuova capsule collection

Zerobarracento e la sua nuova capsule collection
di junglam

Zerobarracento, il brand contemporaneo e responsabile, presenta la sua nuova collezione Autunno-Inverno 2016/17.

Berlin Fashion Week

Una collezione nuova, ma che forse ricorderete di avere già visto: era stata infatti presentata per la prima volta al Green Showroom, durante la Berlin Fashion Week di Gennaio 2016. All'epoca, la sponsorizzazione era stata offerta da Messe Frankfur. Il marchio Zerobarracento è di nascita recente: creato nel 2015 da un'idea di Camilla Carrara, si sta già facendo notare per il suo approccio anticonvenzionale al mondo della moda. La collezione presentata è infatti una capsule collection di cappotti ecologici, realizzati senza sprechi grazie alla tecnologia zerowaste - una procedura che consiste nel realizzare cartamodelli che utilizzano completamente il tessuto, senza che avanzino scampoli di difficile utilizzo.

0 sprechi, 100% qualità

Ma perché zerobarracento? Un nome che esemplifica le due qualità cardine dell'azienda: zero rifiuti, 100% qualità. Zerobarracento è un brand ecologico, con l'obiettivo di offrire al pubblico abiti di alta moda che siano ecologici, sostenibili e duraturi. Duraturo nel senso di resistente, ma anche di adatto a ogni stagione: la moda è infatti sempre più rapida, e con velocità allucinante lancia sul mercato sempre nuove collezioni e accessori. Zerobarracento preferisce invece realizzare abiti che non vengono "consumati" in poche occasioni, ma che diventano invece compagni per la vita. I materiali scelti sono tutti 100% Made in Italy, realizzati in collaborazione con il Lanificio Zignone utilizzando il filato Green Fibers. La scelta dei materiali si è avvantaggiata anche di C.L.A.S.S., un network multi-piattaforma che offre ai designer una vetrina di nuovi materiali realizzati in maniera sostenibile. Un nuovo modo per fare moda rispettando il pianeta, lavorando con creatività e le soluzioni tecnologiche più avanzate.

Recycling design

Gli sforzi di Zerobarracento hanno già valso all'azienda diversi awards, come il Recycling Design Preis by Marta Herford Museum 2015, Creative Conscience award 2016 ed una mentorship da parte di Manufactum. Potete trovare la capsule collection di cappotti su hessnatur.com e nello store MAD Zone.