Arriva l'insulina intelligente!

Luciano Carboni
di Luciano Carboni  - Diabetologo

Un  gruppo di ricercatori del Children’s Hospital di  Boston, ha messo a punto una varietà di insulina  che è in grado di  'controllare' la glicemia rispondendo in modo appropriato al livello di glucosio del sangue.

Un'insulina intelligente, insomma! 

La nuova insulina, chimicamente modificata, si chiama Ins-PBA-F

Si tratta di una manipolazione dell'insulina alla quale è stata aggiunta ad un’estremità una molecola che, quando il livello di glucosio aumenta, se ne distacca e, agendo come un grilletto che libera l'insulina, le permette di entrare in funzione.

Testata su ghiotti topolini, una singola dose di Ins-PBA-F è stata in grado di intervenire ripetutamente e autonomamente fino a 14 ore dall’iniezione. Inoltre, la sua opera di regolazione dello zucchero è stata tanto rapida e precisa quanto lo è il controllo eseguito dall’organismo non diabetico, capace quindi di produzione autonoma di insulina.  

Se questi risultati, finora ottenuti sugli animali, venissero confermati, sarebbe una scoperta veramente promettente.

 

 

Ultimi articoli di Luciano Carboni