Cinque debolezze di un uomo che fanno scappare le donne

Orietta Matteucci
di Orietta Matteucci  - Bambino oggi uomo domani

Pigrizia, poca ambizione, avarizia sono debolezze che pesano nel rapporto, vediamo cosa fare.

1. È pigro. L’uomo incollato sul divano davanti alla TV, allo smartphone, al tablet fa scappare, più o meno, il 72% delle donne. Eppure all’inizio della relazione si era dimostrato brillante!

2. Critica ogni cosa  trova sempre qualcosa che non va, ovunque e, di fondo, è un pessimista. Non è che sia insensibile, forse riemerge l’inadeguatezza propria dell’adolescenza quando il corpo cambia e si vedono solo i difetti. Fatto sta che le donne già di per sé tendono ad essere perfezioniste e un uomo ipercritico prima o poi si fa piantare!

3. Non è capace di fare ironia su se stesso, non riesce ad alleggerire le difficoltà e a vedere i problemi da un punto di vista diverso dal suo e magari si deprime pure! Stargli accanto è complicato, sdrammatizzare potrebbe essere una soluzione, ma si corre il rischio di ferirlo e di irrigidirlo sempre di più.

4. È avaro. D’accordo che abbiamo voluto la parità, ma che delusione dividere sempre a metà! A volte le ristrettezze economiche sono un alibi, perché affiora sempre il dubbio che si stia difendendo dallo stereotipo della donna che si voglia approfittare di un uomo, o peggio che voglia lui approfittarsi di lei, magari per “risarcirsi” di qualche angheria vera o presunta ricevuta nel passato da qualche altra. Invece, in fondo, alle donne, anche alle più indipendenti, piace l’immagine del cavaliere, è anche una questione biologica!

5. È poco ambizioso.  Di solito ha scarsa stima di se stesso e cerca di apparire più sicuro concentrando la conoscenza su un tema specifico, trascurando altre opportunità. Mettere in luce che possiede qualità che forse non sta mettendo a frutto potrebbe essere una buona strategia, ma non è detto che funzioni, perché il rischio che senta messa in gioco la sua virilità è decisamente alto!

Che fare dunque?

Pigrizia, poca ambizione, avarizia…5 debolezze di un uomo che pesano nel rapporto e che fanno scappare le donne, vediamo cosa fare.

Rispetto agli uomini le donne sono più consapevoli delle proprie esigenze, magari anche dopo alcune esperienze fallimentari, tuttavia se i difetti non ci appaiono insormontabili si può tentare di sdrammatizzarli, interessarlo a qualche attività che lo possa appassionare, rappresentargli il disagio che si sente e cosa farebbe piacere.

Abbastanza semplice, dunque, ma è necessario essere davvero convinte che si desideri salvare la relazione e che ci siano i presupposti per farlo, perché la sindrome della crocerossina che cerca di assicurarsi “briciole di affetto”, infatti, è sempre in agguato. Infine, è importante sapere che nessuno cambia a meno che non lo voglia davvero e che, per farlo, serve coraggio e tenacia.

 

Orietta Matteucci presidente Bambino Oggi...Uomo Domani Onlus



Ultimi articoli di Orietta Matteucci