Sorpresa a rubare due vasetti di crema al supermercato: Cristina Cifuentes costretta a dimettersi

la presidente della regione di Madrid, già nell'occhio del ciclone, viene incastrata da un video molto imbarazzante del 2011 diffuso ora da un quotidiano online

Codice da incorporare:
TiscaliNews

Incastrata da un video del 2011 (pubblicato però nei giorni scorsi dal quotidiano digitale "OkDiario") in cui la si vede in una stanzetta cieca di un supermercato mentre viene fermata da due vigilantes. Il video è senza audio ma si vede la donna aprire la borsa dalla quale vengono estratti due barattoli di crema non pagati. Nel video a quel punto si vede anche la donna  pagare quanto dovuto. È quanto successo a Cristina Cifuentes, la presidente della Regione di Madrid, la comunità autonoma più ricca di Spagna, che si è dovuta immediatamente dimettere.

Stella emergente del Partido Popular del premier Mariano Rajoy, di cui era considerata uno dei possibii successori, Cristina Cifuentes, 54 anni, era nell'occhio del ciclone già da un mese perché accusata di aver ottenuto irregolarmente nel 2012 un master dell'Università Rey Juan Carlos I. L'opposizione chiedeva le sue dimissioni, che sono arrivate dopo questo video.