Amadeus stronca le malelingue sulla presenza della moglie Giovanna a Sanremo

Le polemiche, si sa, sono il pane del Festival. E Amadeus, alla vigilia della sua seconda conduzione e direzione artistica, ormai ci ha fatto il callo. Ma quando l’ennesima diatriba coinvolge l’amata Giovanna Civitillo, oltre a chiarirla si prende il gusto di una battuta dissacrante ma assolutamente realistica: “È proprio vero che in questo Paese ci si scandalizza della moglie ma non dell’amante”.

La moglie di Amadeus, infatti, sarà una delle conduttrici del Prima Festival, spazio quotidiano dopo il Tg1 nelle giornate festivaliere che l'anno scorso ha funzionato alla grande e che quindi viene riproposta anche quest’anno sotto la guida di tre conduttori: Giovanni Vernia, Valeria Graci e appunto Giovanna Civitillo.

E siccome in Italia le malelingue non risparmiano nessuno, pare che ci siano stati commenti avvelenati per questa scelta, del tutto legittima, bollata da alcuni come “inopportuna”. Amadeus comunque non si è fatto pregare per rispondere nel merito: “Quello sul Festival è un lavoro di gruppo. Di Sanremo non seguo tutto in prima persona. E del Prima Festival e del rapporto con gli sponsor si occupano Lucio Presta e Claudio Fasulo. So che Giovanna è stata richiesta da Rai Pubblicità e dallo sponsor Suzuki e devo dire che mi ha fatto piacere. Giovanna ha una vita indipendente, sua. In passato, prima di lavorare insieme a “L’Eredità”, Giovanna aveva lavorato con Frizzi e con Bonolis. Sono contento se Rai Pubblicità e gli sponsor hanno pensato a lei. In quanto alle polemiche, ci sorrido su".

Anche sui social vanno d'amore e d'accordo

Per il Primafestival, ha aggiunto il vicedirettore di Rai1 Fasulo, "è stato scelto un terzetto adatto ai contenuti del programma, una squadra ben bilanciata e interessante. In quanto a Giovanna Civitillo, già l’anno scorso aveva collaborato con “La vita in diretta” per interviste volanti e collegamenti rapidi”.

Insomma chi voleva seminare zizzania in una delle coppie più unite della Tv per ora dovrà desistere. In quanto a Amadeus e Giovanna, i due hanno un figlio di 11 anni, chiamato José in onore di Mourinho, l’allenatore del Triplete dell’Inter, di cui Ama è tifosissimo. I due, caso più unico che raro, hanno anche un account Instagram in comune, del quale, però, si occupa più che altro Giovanna.

Ama e Giovanna si sono sposati due volte

Sposati civilmente il 12 luglio del 2009, Giovanna e Ama si sono risposati due anni fa in chiesa a riprova del loro grande amore. “Lei per me è un punto di riferimento. Mi fido ciecamente del suo parere, anche perché alla fine ha sempre ragione lei”, ha raccontato Amadeus tempo fa. Nelle sue parole anche la gratitudine per una donna capace di stargli sempre accanto e di prendersi cura della famiglia. E lei infatti conferma: “Io e lui condividiamo tutto. Siamo sempre insieme. E credo che sia questa la chiave del nostro amore”. Un amore, va ricordato, nato proprio davanti alle telecamere di Rai1 quando lui conduceva l’Eredità e lei era la stupenda ballerina che ogni sera lo faceva imbambolare con la sua "scossa".