Milleunadonna

Angelina Jolie picchiata e insultata da Brad Pitt: le rivelazioni shock della Cnn fanno luce sulla fine della coppia più bella

L'attrice picchiata e insultata pesantemente da Brad Pitt completamente ubriaco e fuori controllo a bordo di un aereo privato. I sei bimbi che assistono inermi e spaventati alla scena di violenza: i dettagli nel rapporto dell'Fbi di cui la Cnn è venuta in possesso

Angelina Jolie picchiata e insultata pesantemente da Brad Pitt completamente ubriaco e fuori controllo a bordo di un aereo privato. I sei bimbi, tre naturali e tre adottati, che assistono inermi e spaventati alla scena di violenza e che chiedono preoccupati alla mamma se sta bene. A rispondere però è Pitt che accusa di pazzia l’attrice davanti ai bimbi, urlando che lei sta rovinando la famiglia. Uno dei figli, probabilmente il più grande, reagisce e incolpa il padre, scatenando una nuova furia. A quel punto Pitt si scaraventa contro il bambino ed è Angelina Jolie a frapporsi tra i due e a impedire che venga colpito. Una scena horror che viene fuori dopo ben otto anni grazie alle rivelazioni shock della Cnn che è venuta in possesso del rapporto steso dall’Fbi e che fa finalmente luce sulle vere cause della separazione dell’ex coppia più famosa e bella del mondo. Un episodio estremamente grave per il quale però Pitt non è stato né arrestato né incriminato per le violenze dopo l'inchiesta dei federal sulle violenze.

La scena horror dentro l'aereo con Brad Pitt ubriaco e fuori controllo

Un fatto, quello della mancata incriminazione dell’attore, che evidentemente non è andato giù alla Jolie che ne ha chiesto conto proprio all’Fbi, secondo quanto riportato nei giorni scorsi da diversi media americani, secondo i quali è l'attrice ad aver presentato una causa anonima contro l'Fbi chiedendo perché non abbia arrestato Brad Pitt. La Jolie è stata identificata come la querelante 'Jane Doe' in un procedimento contro il Bureau per il Freedom of Information Act, in cui domanda perché l’Fbi abbia chiuso un'indagine per aggressione nel 2016 sul suo "allora marito".

L'attore non è mai stato incriminato e ora la Jolie vuole sapere perché

Ora, però, con queste nuove rivelazioni scioccanti della Cnn il quadro si fa decisamente più fosco e preoccupante per Brad Pitt. In particolare, Angelina Jolie ha accusato Brad Pitt di averla afferrata per la testa e le spalla, averla spinta contro il muro del bagno dell'aereo privato sul quale stavano viaggiando e averle urlato: 'Stai mandando a puttane questa famiglia!'. L'episodio risale al 2016 e l’attore secondo quanto dichiarato dalla Jolie era completamente ubriaco. A fargli perdere completamente il controllo il seguito della scena horror. La Jolie, infatti, ha detto agli investigatori che due dei loro figli, i cui nomi sono stati censurati nel rapporto ma erano all'epoca minorenni, "erano fuori dalla porta a piangere e hanno chiesto 'Stai bene mamma?'". A quel punto Pitt avrebbe urlato: "No, la mamma non sta bene. Sta rovinando questa famiglia. È pazza'". Questo avrebbe suscitato la reazione di uno dei bambini che avrebbe detto: "Non è lei, sei tu, stronzo'". Insulto, si legge nel rapporto dell'Fbi, che avrebbe mandato l'attore su tutte le furie. Pitt, secondo quanto raccontato dalla Jolie, gli è corso incontro "come per picchiarlo" ma lei lo ha bloccato. Angelina Jolie ha anche dichiarato di aver subito lesioni alla schiena e al gomito di cui ha allegato una foto.

Una storiaccia che ricorda quella tra Johnny Depp e Amber Heard

Insomma, una storiaccia che fa il paio con la fine a dir poco burrascosa del matrimonio tra Johnny Depp e Amber Heard che nei mesi scorsi se le sono date di santa ragione nel processo per diffamazione che ha tenuto inchiodate milioni di persone tra colpi di scena, testimonianze inedite e dettagli raccapriccianti come il dito mozzato di lui dalla bottiglia di vodka tirata da lei e le feci umane che Amber fece trovare a Johnny sul loro letto matrimoniale. E chissà che proprio quel processo e la possibilità di avere giustizia anche se dopo così tanti anni non abbia dato la spinta definitiva alla Jolie per far venire a galla questi dettagli finora soltanto sussurrati a mezza voce.

In ballo la custodia dei figli, quattro dei quali ancora minorenni

Che Brad Pitt abbia avuto problemi con l’alcol non è un mistero: è stato lui stesso a parlarne tempo fa dichiarandosi finalmente “pulito” e fuori pericolo di eventuali ricadute. Così come non è un mistero che l’alcol faccia perdere controllo e inibizioni. Ora queste rivelazioni potrebbero cambiare definitivamente gli scenari sulla custodia dei figli, quattro dei quali ancora minorenni. Insomma, la battaglia non è finita.