Courtney Love pubblica la foto delle nozze con Kurt Cobain per l’anniversario

Avrebbero festeggiato il 28 anniversario di matrimonio se il frontman dei Nirvana non si fosse suicidato due anni dopo

TiscaliNews

Per celebrare il ventottesimo anniversario del suo matrimonio con Kurt Cobain, la cantante Courtney Love ha postato su Instagram uno scatto delle cerimonia celebrata sulla spiaggia di Waikiki, alle Hawaii, il 24 febbraio 1992. Quel lontano giorno la sposa, che era incinta di tre mesi della figlia Frances Bean, indossava un abito di raso e pizzo mentre lo sposo aveva un pigiama in flanella a quadretti bianchi e verdi, perché non aveva avuto voglia di mettere un abito da cerimonia.

Prima la felicità

Questo il messaggio che accompagna la foto: «Ventotto anni fa, ci siamo sposati a Waikiki Beach, Honolulu – ha scritto l’ex leader delle Hole - . Ricordo di essermi sentita immensamente felice, stordita e innamorata sapendo quanto fossi fortunata. Quest’uomo era un angelo e lo ringrazio per prendersi cura di me». Il frontman dei Nirvana è morto suicida il 5 aprile del 1994, due anni dopo quella cerimonia alle Hawaii, per questo il post della Love è tanto addolorato.

Poi il dolore più grande

«La maggior parte di questi ultimi ventotto anni è stata tortuosa, caotica, faticosa – continua la cantante nello struggente post di nozze - . È la cosa più brutta che si possa immaginare, ha quasi distrutto la mia capacità di resilienza. Quasi. Tuttavia, fra la strana, incredibile divinità di Kurt e l’onore di avere al mio fianco qualche vero amico, il dono della disperazione e della sobrietà, di un potere superiore, dell’amore e dell’empatia, sono qui ora. Andrà tutto bene, c…, lo vedo sulla riva. Mio marito».