Milleunadonna

Daniela Martani, da "pasionaria dell'Alitalia" all'attivismo vegano: "Il Grande Fratello Vip? Non posso partecipare"

È stata la hostess più famosa d’Italia. La sua immagine bella, fiera e combattiva con l’uniforme verde dell’Alitalia mentre teneva un cappio in mano nei giorni della protesta che 10 anni fa infuocarono il nostro Paese la resero immediatamente popolare. Fu ribattezzata “la pasionaria dell’Alitalia” e divenne carne da talk show politici. Poi, era il 2009 la sua partecipazione al “Grande Fratello” destò scalpore: ma come? Il simbolo delle proteste contro tagli e licenziamenti diventava concorrente del simbolo della trash tv? Altri fiumi di inchiostro si versarono di lì a poco perché Daniela Martani, che aveva chiesto un’aspettativa per motivi personali, dovette ritirarsi dal reality per evitare il licenziamento. Che poi comunque arrivò. Da allora ha continuato a darsi da fare e a inseguire le sue mille passioni, prima tra tutte quella per la musica. E oggi? “Oggi faccio la cantante, la dj e sono un’attivista animalista e vegana. E poi scrivo”. Insomma, “di carne al fuoco” Daniela ne ha tanta e in questa videointervista concessa a Tiscali.it ci racconta di sé.