Gessica Notaro piange per la felicità: "Ho di nuovo il mio vero volto"

L'ex Miss Romagna sfigurata con l'acido quattro anni fa, dopo l'ennesimo intervento chirurgico, annuncia la svolta: "Finalmente mi vedo con i lineamenti di prima. Ricomincia a comparire la mia faccia nascosta dalle cicatrici"

“Questo è un momento di svolta nella mia vita. Già stasera, vedendomi davanti allo specchio post operazione, sono rimasta incantata dal lavoro del dottore. La felicità è alle stelle. Sono commossa. Piango di gioia”. Dopo tanto dolore, dopo tanti interventi chirurgici, finalmente per Gessica Notaro arriva la felicità. Una felicità a lungo rincorsa e che soltanto quattro anni fa sembrava drammaticamente perduta, quando cioè è stata crudelmente sfigurata con l’acido dall’ex fidanzato Edmond Tavares, che ora è rinchiuso in carcere con una condanna di oltre 15 anni di reclusione.

 

L’ex Miss Romagna, addestratrice di delfini e cantante, ha postato sul suo seguitissimo account Instagram un video davvero emozionante, e cioè quello del momento in cui il suo “nuovo viso” ha visto la luce, in seguito all’intervento chirurgico, l’ennesimo che però a differenza dei tanti altri affrontati in questi anni non è più “funzionale” ma estetico: “Ora si inizia a lavorare non solo più sulla funzionalità ma anche sull’estetica: quest’intervento mi consente di tornare finalmente a vedermi con i lineamenti di prima. Il fenomenale dottor Davide Brunelli mi ha letteralmente scolpito il viso. E così ricomincia a comparire il mio vero volto, nascosto dalle cicatrici. Sono 4 anni che mi sento chiusa in una maschera di gomma, ho bisogno di uscirne”, ha scritto Gessica postando anche alcune immagini dove la si vede piangere ma finalmente di gioia.

Sono stata 4 anni chiusa in una maschera di gomma

E ancora: “Quello di ieri è stato un momento molto intenso e ricco di emozioni. Ansia, paura, adrenalina, entusiasmo, infinita gioia. E non potevano mancare lì a tenermi la mano il mio migliore amico e la mia migliore amica”. Nella foto anche i medici che la seguono a anni e che la giovane ringrazia perché “mi hanno ricostruito il volto”. L’amica del cuore, tra l’altro, “conoscendo i miei tratti somatici fin da ragazzina quando ha visto riemergere i miei lineamenti è stata colta da una forte commozione all’improvviso. Io oggi ripenso a quel momento e sono ancora senza parole. Non solo per i risultati ottenuti, ma per quanto mi sono sentita amata. Sono davvero molto fortunata ad avervi al mio fianco in questa vita. Grazie di esistere ragazzi”. Ora davvero è il momento di tornare a vivere per la nuova Gessica, che poi è la Gessica che c’era già ma che l’odio di un uomo ha cercato di cancellare. Ecco, quell’odio no l’ha avuta vinta.