Milleunadonna

Rosanna Lambertucci: "Dimagrire in modo duraturo? Ecco come fare anche durante le feste"

“Non dico di mettervi a dieta il giorno di Natale o alla viglia, ma almeno a Santo Stefano credo sia il caso di darsi una regolata a tavola”. Rosanna Lambertucci, giornalista, scrittrice e divulgatrice scientifica che del mangiar sano e del vivere “più magri e più belli” ha fatto una religione, oltre che un grande successo televisivo ed editoriale, parla sorridendo ma non scherza affatto. “È importante imparare a mangiare una volta per tutte. Mettersi a dieta anche strettissima on serve a niente se poi si ricomincia a mangiare in modo scorretto e sregolato. Poi, certo, l’eccezione ci sta. Ma deve essere appunto un’eccezione”.

Il nesso tra alimentazione e psicologia, tra emozioni e vita affettiva dell’individuo è al centro dell’ultimo libro pubblicato dalla Lambertucci, “La nuova dieta 4 più 1 - 4 più 1" (Mondadori), un viaggio dimagrante che ha una parola chiave: detossinare. “Se non si depura il fegato, non si perde peso in modo duraturo perché solo alleggerendo dall’attività quotidiana gli organi più affaticati, come fegato, reni e intestino, si possono riacquistare le energie e vivere un percorso di benessere e di remise en forme duraturo”, dichiara la lambertucci che in questa videointervista racconta anche alcuni suoi segreti di benessere e salute.

La copertina dell'ultimo libro di Rosanna Lambertucci

Il libro, scritto con la consulenza del dottor Corrado Pierantoni, endocrinologo e nutrizionista, prevede una dieta mensile divisa in tre fasi di dieci giorni ciascuna: depurazione, reinserimento, fase di recupero. Ogni fase segue il metodo 4 più 1 - 4 più 1, ossia quattro giorni ovo-latto-vegetariani seguiti da un giorno vegano. L’eliminazione temporanea di carne e pesce aiuta a disintossicare l’organismo. La divisione in tre fasi permette di concludere il metodo completo di trenta giorni oppure di seguire solo i primi dieci, che sono caratterizzati da un regime alimentare più restrittivo, depurante e drenante, che regala una sensazione di leggerezza, migliorando la funzionalità del fegato, la digestione dei cibi e il loro assorbimento. Un capitolo intero è dedicato ai 10 superfood, cioè quegli alimenti che hanno la straordinaria capacità di aiutare in modo naturale l’organismo a eseguire al meglio le proprie funzioni.

I tre moduli devono essere accompagnati da una costante pratica sportiva. Lo sport, a qualsiasi età, aiuta il metabolismo e ha comprovati effetti benefici anche sul cervello e la psiche, grazie alla produzione di serotonina, “l’ormone del buonumore”.