Dopo il covid Melania torna in campo per difendere Trump e invece ne prende le distanze

Il suo primo discorso pubblico del 2020 in favore del marito Donald non è stato quella difesa a spada tratta che in tanti si aspettavano

TiscaliNews

La sua popolarità è maggiore di quella del marito (47% contro 41) e quindi Donad Trump non può rinunciare al suo apporto in questa campagna giunta alle ultime battute. E allora Melania, appena guarita dal Covid, prova a difenderlo buttando la croce sui media colpevoli, a detta sua, di "avere creato un'immagine distorta" del suo Donald. Trump sarà rieletto, afferma, "per il futuro dei nostri figli", fermando i democratici che "vogliono distruggere i nostri valori tradizionali", ha detto la First Lady a pochi giorni dal voto nella sua prima apparizione da sola del 2020 ma poi non ha resistito e ha detto la sua filtri.

Il rimprovero

"Non sempre vado d'accordo con il tono e il contenuto dei suoi tweet", ha detto prendendo le distanze dal presidente e forse pensando a un futuro da ex se Trump il 3 novembre non ce la dovesse fare. Poi si è subito rimessa in riga concludendo: "E' importante per lui parlare direttamente alle persone di cui è al servizio". Trench verde oliva stretto in vita, nello stile militare che è diventato la sua "divisa" nella volata finale della campagna elettorale, Mrs Trump ha parlato in Pennsylvania, uno degli Stati campo di battaglia nella settimana precedente al voto dove Biden è in lieve vantaggio.

Il voto delle donne

L'assenza della First Lady dalla campagna elettorale, giustificata dopo il contagio e la quarantena da coronavirus, aveva fatto discutere nei giorni scorsi, soprattutto alla luce del deficit di popolarità del marito tra l'elettorato femminile. Come "donna indipendente", in Pennsylvania Melania si è detta grata "perché abbiamo un presidente che difende non solo le donne, ma anche le donne che lavorano". Una battuta anche questa non in linea con la promessa vintage di Trump per conquistare il voto delle donne dei suburbs: "Riporterò - ha detto ieri in Michigan il presidente - i vostri mariti al lavoro".

Finale a sorpresa

Dopo tanta altalena fra elogi e stoccate arriva il finale a sorpresa: "Prima che mio marito decidesse di candidarsi, i media lo amavano per come è l'uomo che vedo tutti i giorni: duro, di successo, leale", ha detto Melania decantando le virtù del consorte. "Anche bello", grida una donna dalla platea: "Sono d'accordo", commenta lei con un sorrisino nervoso prima di tornare a chiudersi nella East Wing della Casa Bianca.