Milleunadonna

Mangereste caffè spalmabile, uova vegetali e birra di semi di avocado? Eppure sono i cibi del futuro

Arriva anche il formaggio di avena fra le novità del mercato alimentare nel 2021 che sarà all'insegna del salutismo con gusto e innovazione

Mangereste caffè spalmabile, uova vegetali e birra di semi di avocado? Eppure sono i cibi del futuro
TiscaliNews

A leggere di formaggio di avena, uova di origine non animale e birra al frutto della passione, i puristi dei fornelli, e non solo, storceranno il naso. E invece pare che la ripartenza del mercato alimentare nel 2021 sarà all'insegna del salutismo ma con gusto e innovazione. Secondo gli esperti "il food&beverage è stato travolto da una new wave dettata dall'innovazione di prodotto" nonostante la pandemia. Le novità – stando all'Osservatorio di TuttoFood (manifestazione di settore in programma a fieramilano dal 17 al 20 maggio 2021) andranno dal caffè spalmabile alle uova surgelate a base vegetale fino ad arrivare al formaggio-non-formaggio spalmabile, alla birra di semi di avocado e alla bevanda antiossidante frizzante al frutto della passione.

Ma quale tazzina? Il caffè si spalma

Nel particolare viene spiegato che il caffè spalmabile, contenente 40 mg di caffeina, ha un sapore cinque volte più intenso rispetto a un caffè tradizionale, la gamma comprende diversi gusti: torrefazione italiana, origine brasiliana e origine colombiana. Il formaggio-non-formaggio spalmabile è uno spalmabile a base di avena, ideale per gli intolleranti ai latticini o per i vegani. Il sapore e la consistenza del formaggio molle vengono raggiunti grazie a un agente di acidificazione 100% vegetale.

Uova ai probiotici

Le uova surgelate a base vegetale sono invece in arrivo dagli Stati Uniti e dedicate a chi desidera, per motivi etici o di salute, integrare nella propria dieta proteine vegetali. La birra di semi di avocado è realizzata con semi di avocado fermentati. Contiene probiotici grazie all'aggiunta di aceto di sidro di mele. Infine la bevanda antiossidante frizzante al frutto della passione è un'analcolica gassata contenete gac, ovvero il melone spinoso dal Sud-Est asiatico, ricco di antiossidanti.

La cheesecake di Natale

Dall'analisi elaborata, frutto della raccolta di suggerimenti, tendenze e curiosità sugli ingredienti, emergono anche gli "in" e "out" della festa del Natale con i dolci da ricorrenza che restano i grandi protagonisti di pranzi e cenoni, ma non manca qualche incursione di ricette creative, rivisitate o non proprio natalizie come la cheesecake e l'abbinamento frutta-cioccolato, ad esempio albicocca con gianduia.