Influencer in crisi? Tranne una. Cosa c'è dietro il fenomeno Chiara Ferragni

In quarantena l'imprenditrice digitale più famosa del mondo è stata capace di reinventarsi e di continuare a macinare successo e soldi. E ora è diventata pure simpatica

Chissà le risate che si sarà fatta nel super attico a City Life, tra un bacio al suo Leo “Lello” e una linguaccia all’ennesimo scherzo di Fedez, leggendo di eminenti strateghi che ne prevedevano la morte precoce. Se il 2020 doveva essere l’annus horribilis degli influencer, preconizzato addirittura da The Guardian, Chiara Ferragni ne è invece l’assoluta vincitrice.

L’imprenditrice digitale più famosa del mondo, perfino durante il lockdown, quando era impossibile condividere immagini di glamour outfit e video di serate mondane, è stata capace di reinventarsi e di continuare a fare quello che sa fare al meglio, ovvero macinare soldi. Per avere conferma di una popolarità sempre più in ascesa, basta prendere il caso delle sue tute da ginnastica, appena lanciate e nonostante il prezzo non proprio economico, immediatamente esaurite. E intanto i biscotti che pubblicizza vanno a ruba in tutti i supermercati nella speranza di vincere la felpa griffata dall’influencer.

E che dire della milionaria raccolta fondi per il reparto di terapia intensiva del San Raffaele organizzata e portata a termine da lei e da Fedez mentre tutti ancora erano immobilizzati dalla paura? Insomma, quella bellissima ragazza di Cremona che ha appena compiuto 33 anni facendosi come sempre sbeffeggiare dal marito rapper che le ha scritto sulle guance “grande cuore, tette piccole” non è mai stata così popolare. Merito della nuova immagine varata o condivisa in quarantena, nella quale l’abbiamo scoperta molto ragazza della porta accanto, molto autoironica, molto tenera nell’ammettere difetti e defaillance.

Eccola con la maschera sul viso spiaccicata in faccia modello “casalinga disperata” mentre il solito spietato marito la mette al confronto con una se stessa in versione sexy. Eccola mentre si industria a fare ginnastica non avendone nessuna voglia o mentre prova a sperimentare qualche ricetta. Si dirà, ma è ciò che più o meno hanno fatto tutte le celebrity in questo periodo. Vero, solo che Chiara Ferragni con quel meccanismo infernale delle Storie di Instagram, è riuscita a creare un appuntamento costante co i suoi oltre 17 milioni di followers, raccontando momento per momento la sua intimità. O ciò che di essa ha voluto spartire sui social. E quindi ha sapientemente dosato i suoi post infarciti di segnalazioni pubblicitarie con tenerezze da mamma. Senza nemmeno tacere dei momenti di inevitabile tensione familiare, sfogati in qualche gestaccio e affogati in una risata.