Freddo, pioggia e incidenti sulla strada delle ChicaLoca. Ma le stelle e il falò le aiutano

La pioggia e un forte ribasso della temperatura hanno caratterizzato la quarta tappa di ChicaLoca Sardinia2021, mettendo a dura prova le 23 concorrenti impegnate nella salita al monte Perdedu

TiscaliNews

La pioggia e un forte ribasso della temperatura hanno caratterizzato la quarta tappa di ChicaLoca Sardinia2021, mettendo a dura prova le 23 concorrenti in gara. La salita al Monte Perdedu, posto a sud del Gennargentu e che raggiunge un’altezza di 1330 metri sul livello del mare, si è rivelata piuttosto impegnativa, attraverso strade impervie e ripide mulattiere.

Diversi gli incidenti meccanici che hanno costretto le bikers a interrompere momentaneamente la moto cavalcata. Ma questi sono anche i momenti nei quali emerge tutto il bello di ChicaLoca, la solidarietà che si sviluppa tra le concorrenti e le amicizie che nascono di fronte alle difficoltà e alla stanchezza. Così, alla sera, si sono ritrovate tutte assieme a Seulo, dopo aver percorso 195 chilometri, pronte ad accendere il fuoco per condividere una fantastica grigliata e a trovare riposo sotto le stelle della Sardegna.