L'infermiera che coccola il bimbo ricoverato è la nuova foto simbolo della lotta al Covid. Tutte le immagini virali

L’immagine viene dall'ospedale Salesi di Ancona dove il piccolo di appena 7 mesi era ricoverato per un delicato intervento

di C. M.

Per combattere il Covid 19 abbiamo bisogno anche di simboli e le immagini sono emblemi potenti. Prima fu l’infermiera esausta e riversa sulla tastiera dopo interminabili ore di lavoro chiusa dentro il sarcofago anti contagio, poi fu la volta di un’altra infermiera con i segni sul viso dei dispositivi di protezione. Sono quasi sempre loro, gli operatori sanitari a diventare simboli di “resistenza” alla malattia e al dolore che la pandemia diffonde più del virus.

Non è solo un lavoro

Ed è ancora un’infermiera la protagonista delle nuova foto che ha fatto il giro del web, questa volta immortalata mentre coccola un bambino. Viene dall'ospedale Salesi di Ancona, dove era ricoverato il piccolo di appena 7 mesi per un delicato intervento: sia lui che la sua mamma erano risultati positivi al Covid.

Le coccole che non poteva dare la mamma

E' stata scattata il 3 marzo 2021. "Sia io che mio figlio eravamo positivi al covid, non potevo vederlo e così mi hanno mandato questa immagine di umanità e professionalità", dice la madre. Sono le immagini che dimostrano una semplice certezza: nonostante tutto stiamo riuscendo a rimanere umani.