Sarà il futuro re Carlo ad accompagnare Meghan all'altare. Sorprese fra gli invitati alle nozze di Harry e Meghan

Dopo il forfait del padre di lei, la coppia ha chiesto proprio l’intervento del padre dello sposo. Presenti alla cerimonia anche due ex fidanzate di lui e Serena Williams, amica della sposa

TiscaliNews

Sarà il principe Carlo, erede al trono britannico, ad accompagnare Meghan Markle all'altare, sabato, nella cappella di St. George al castello di Windsor, in occasione del matrimonio fra il suo figlio secondogenito Harry e l'attrice americana. Lo rende noto Kensington Palace, precisando che sono stati i due sposi a chiederglielo e che il principe di Galles si è dichiarato "lieto" di accettare. Carlo subentra così al padre di Meghan, Thomas Markle, che ha dato forfait a conclusione di un'altalena di incertezze a causa di un problema di salute.

La madre della sposa

Dopo il diniego di Thomas Markle si era ipotizzato che fosse la madre di lei, Doria Ragland, istruttrice di yoga di origini caraibiche, a portarla all’altare ma ai due sposi è infine venuta un’idea migliore: qualcosa che nessuno si aspettava e una vera sovversione della tradizione, non solo britannica. La madre di Meghan è giunta in Gran Bretagna dagli Usa giusto un paio di giorni prima del matrimonio per la presentazione ufficiale con la regina Elisabetta, 92enne nonna dello sposo. Ragland, secondo la stampa, avrebbe già fatto un'ottima impressione ad altri membri della famiglia reale che l'hanno incontrata ieri. A dar retta al Daily Telegraph li avrebbe, anzi, addirittura "incantati".

Tutto pronto per la cerimonia

Insomma, dietro al matrimonio di Harry e Meghan non ci sono solo gossip, gadget e indiscrezioni da pubblicare un tanto alla volta. C’è una monarchia che spolvera i suoi tappeti secolari e si dà un’immagine più moderna. Come scrive oggi Il Corriere della Sera, queste nozze rappresentano infatti l’occasione per la corona britannica di migliorare le relazioni tra bianchi e minoranze etniche, con l’arrivo di un’era all’insegna dell’uguaglianza. L’unione di un erede del casato Windsor con Meghan Markle, farà sì che la prole di una coppia mista entrerà a fare parte della famiglia reale.

La singolare lista degli ospiti

Lo strappo con le tradizioni del passato è evidente pure nella lista degli invitati con il debutto a corte di una nuova schiera internazionale di attori, stilisti e artisti, insegnanti di yoga e personalità sportive. E se da parte di Harry gli invitati saranno per lo più aristocrazia vecchio stampo assieme ai suoi compagni del college di Eton, dall’altra il glamour tutto hollywoodiano da parte di Meghan minaccia di catturare tutte le attenzioni.

Gli invitati di Meghan

Primi fra tutti ci saranno gli interpreti della serie Suits, con cui Meghan ha avuto successo. Sarah Rafferty, la mitica Donna che per la sposa è «come una sorella» è già arrivata con marito e figlie. Gabriel Macht, che in Suits interpreta il ruolo di capo di Meghan, è con la moglie Jacinda Barrett, attrice australiana nota per film come Bridget Jones, Il destino nel nome e La macchia umana. Patrick J Adams, in scena il marito di Meghan e Rick Hoffman, il Louis di Suits, completano il gruppo. Ma sempre alla sposa si deve la presenza di Serena Williams, della produttrice indiana Priyanka Chopra, della stilista Misha Nonoo, che avrebbe fatto incontrare Harry e Meghan, ma anche di Jessica Mulroney, Janina Gavankar e Benita Litt, rispettivamente stylist, attrice e avvocato che sono le migliori amiche della sposa.

Gli invitati di Harry

Più scontata, invece, la lista degli invitati dalla parte di Harry. Oltre ai reali - Harry ha chiesto al fratello di fargli da testimone e alla zia materna, Lady Jane Fellowes, sorella di Diana, di leggere in chiesa - ci saranno gli amici di vecchia data, come Tom Inskip, compagno di scuola di Eton, Guy Pelly, Mark Dyer, consigliere messogli al fianco dopo la morte di Diana. Si saranno pure due ex fidanzate del principe, Cressida Bonas e Chelsy Davy, evidentemente rimaste in buoni rapporti con lo sposo. Sulla lista di Harry, che per i sondaggi è ora il reale più benvoluto, spiccano alcune star. Sir Elton John dovrebbe cantare al matrimonio come fece al funerale di Diana, il cantautore Ed Sheeran dovrebbe invece partecipare alla cerimonia e al pranzo nuziale, così come i coniugi Clooney. Per tutti però le istruzioni saranno vincolanti, come l’obbligo di rinunciare a telefoni, tablet e macchine fotografiche.