Pamela Anderson contro Matteo Salvini: "In Italia clima da fascismo". La replica

Pamela Anderson contro Matteo Salvini. Detto così sembra il titolo di un peplum che agli eroi mitologici dell’antichità ha sostituito quelli più prosaici dei giorni nostri. Ma è esattamente ciò che sta succedendo. E cioè che l’attrice americana, diventata famosa per i suoi costumi ascellari da bagnina e per l’enorme successo della serie tv “Baywatch”, ha criticato il vicepremier italiano. Il tutto, ovviamente, via social.

Prendendo spunto dai disordini causati dai gillet gialli in Francia, Pam ha scritto sul suo account twitter queste parole: “Il signor Salvini ha detto che Macron è un problema per i francesi, pensando che ciò che sta accadendo in Francia sia qualcosa che riguarda solo i francesi. Ma questo è sbagliato”. Dopo due minuti Pamela ritorna sul tema e argomenta meglio: “La soluzione non è più Macron o più Salvini, che hanno bisogno l'uno dell'altro e si rafforzano a vicenda. La soluzione non può che essere un risveglio pan-europeo che attraversi i confini e le nazionalità, in grado di affrontare la profonda crisi economica, sociale ed ecologica dell'Europa oggi".

E c’è dell’altro, che riguarda strettamente il nostro Paese. L’attrice in un totale di 5 tweet chiama direttamente in causa le politiche contro l’immigrazione inaugurate da questo Governo e appunto da Salvini, quelle dei porti chiusi e cita il fascismo: “"L'Italia è un paese meraviglioso, che amo molto, ma sono molto preoccupata dal clima attuale, che mi ricorda quello degli anni '30. Le misure anti-immigrazione appena approvate scivolano verso una nuova forma di fascismo in Italia". Immediatamente i suoi tweet sono stati rilanciati e commentati centinaia e centinaia di volte.

Naturalmente non si è fatta attendere la risposta via social del vicepremier, sempre molto attivo in questo senso. Salvini pubblica la foto della Anderson con la scritta “Lei non ci sarà alla manifestazione dell’8 dicembre”. E scrive: “#PamelaAnderson: "Salvini non è la soluzione, le tendenze attuali in Italia mi ricordano gli anni '30". Ahimè, con dolore, da affezionato spettatore e fan di "#Baywatch", lei questo sabato a Roma non ci sarà”. Il tutto condito dai suoi soliti hashtag: #primagliitaliani #dalleparoleaifatti .