Fu la “paziente 1 di Bologna”, la modella di nuovo positiva dopo un anno: “Ho sbagliato a non vaccinarmi”

A più di un anno dalla prima ondata, Bianca Dobroiu torna positiva: “Credevo non fosse possibile. Mi sento in colpa, sono stata ingenua”

TiscaliNews

Bianca Dobroiu, modella 24enne di origine rumena, nella prima ondata della pandemia fu la prima contagiata bolognese e rimase positiva per 80 giorni. Ora è di nuovo positiva al coronavirus. "Mi sento in colpa, sono stata ingenua a non vaccinarmi in queste settimane", racconta al Resto del Carlino. "Ero in viaggio a Modena con il mio ragazzo venerdì quando lui ha cominciato ad accusare i primi sintomi di spossatezza. L'ho perciò convinto a farsi un tampone rapido per assicurarsi che non fosse Covid".

Di nuovo febbre ma non i dolori forti

Poi arriva anche il suo turno di fare il tampone e dopo i primi esiti incerti arriva la conferma: positivo. Subito dopo sono comparsi i sintomi e la conferma della positività con un ulteriore test relativo forse alla variante Delta: "Ho chiesto ai medici di farmi sapere ma non ho ancora avuto risposta – scrive il quotidiano bolognese -. Rispetto alla scorsa volta ho la febbre meno alta per il momento, sotto i 40 gradi ma comunque fra 38,5 e 39,5. Un raffreddore terribile, lacrime agli occhi, ma a differenza della prima positività non ho quel dolore lancinante alle ossa".

I genitori sono vaccinati

Ora Bianca spera che la seconda positività al Covid non duri quanto la prima: "Mi ero persa d'animo dopo il 70esimo giorno, ora la prendo ancora con spirito, provo di riderci su. I miei genitori sono vaccinati, io non ancora, mi sento anche un po’ in colpa, perché sono stata ingenua a non vaccinarmi in queste settimane". La modella racconta di avere temporeggiato pensando che non fosse possibile ammalarsi nuovamente in così breve tempo. Invece il Covid 19 dimostra di poter essere subdolo a dispetto dei dati statistici.