Milleunadonna

Bufera sull'influencer Giulia Torelli: "I vecchi stiano a casa, non sanno niente, hanno già esercitato il diritto di voto"

È polemica sulle dichiarazioni della creator digitale con oltre 200mila follower sul profilo Instagram per le sue esternazioni: "I vecchi hanno già esercitato il loro diritto di voto nella loro lunga, lunghissima vita: basta votare. Non hanno idea"

TiscaliNews

Sta sollevando un vero polverone la posizione espressa su Instagram dalla nota influencer Giulia Torelli che, dopo le votazioni del 25 settembre, si è scagliata contro gli anziani. "Ho una cosa da dire, la devo dire: perché i vecchi hanno diritto di voto? Perché?", si chiede la Torelli nelle sue storie dopo le elezioni politiche che hanno decretato il trionfo del centrodestra guidato da Fratelli d'Italia, il partito di Giorgia Meloni.

Torelli, che ha oltre 200mila follower con il suo profilo, si distingue per una riflessione articolata e provocatoria: "Lo hanno già esercitato nella loro lunga, lunghissima vita: basta, basta votare. Non sanno niente, non hanno idea. Quello che sanno, lo vedono al tg. Non hanno idea, non sanno nemmeno loro cosa stanno facendo e poi succedono queste cose. I vecchi non devono fare niente, tantomeno votare. In casa devono stare, fermi, completamente immobili".

Una osservazione oltremodo ingenerosa verso chi ha superato una certa età e non per questo deve essere considerato come un peso. E che ha esperienza, in molti casi conosce un mucchio di cose e può ben essere informato sulle vicende del mondo.

L'analisi approfondita prosegue: "Completamente rincoglioniti, in giro con le mascherine sulla bocca... sono passati 3 anni... Cos'è che non è chiaro ancora? Che non serve a niente tenerla sul naso... Eppure vivi, attaccati alla vita...".

L'attenzione della Lucarelli

I concetti espressi dalla creator digitale rimbalzano su Twitter proiettando Torelli nelle tendenze, grazie anche all'attenzione dedicata al monologo da parte di Selvaggia Lucarelli: "La sinistra milanese (Giulia Torelli, amata da moda e riviste patinate, professione “riordino armadi”), scrive la giornalista rilanciando il video.

Il "lancio" della Lucarelli

Alla fine viene da chiedersi se non sia la ricerca di una certa notorietà il fine di certe uscite discutibili. L'esperienza degli anziani è una risorsa preziosa. I vecchi sono una ricchezza cui attingere. E moltissimi anziani sono lucidi e preparati più di quanto lo siano, a volte, taluni giovani.

Ma chi è l’influenzer di cui si parla?

Nata a Parma il 13 novembre 1987, Giulia Torelli scopre una passione per la organizzazione degli oggetti quando andava ancora a scuola, occupandosi dei libri della biblioteca della sua classe. Dopo il diploma, si laurea in Economia e fa un anno di Erasmus a Lione, per poi trasferirsi a Milano.

Torelli - si legge sui media - ha lavorato come panettiera, commessa in boutiques di abbigliamento e infine social media manager per diverse aziende. Nel contempo ha iniziato a gestire il suo blog Rock’n’Fiocc, occupandosi di moda e di altri argomenti. Alla fine ha lasciato il lavoro per dedicarsi completamente a questa nuova occupazione.

Da tempo ormai si dedica in particolare ad organizzare armadi  a domicilio, accostando questa sua attività a quella di influencer, con un certo successo. Il suo profilo Instagram – dove offre suggerimenti di moda e di organizzazione della casa – è seguitissimo.