La bellezza oltre l'imperfezione: la modella con la psoriasi “in mostra” senza paura

Mostre fotografiche, installazioni e flash mob per la Giornata mondiale della psoriasi. Il punto sulla ricerca

TiscaliNews

Maxi installazioni fotografiche, performance di danza e una mostra con 15 scatti d'autore. In occasione del World Psoriasis Day (29 ottobre) la Fondazione Corazza Onlus e l'Associazione collegata, Apiafco, scendono in campo per sensibilizzare verso questa patologia e incoraggiare i pazienti, circa 2 milioni di italiani, a non nascondersi. "La bellezza nell'imperfezione" è una mostra fotografica, aperta dal 26 al 31 ottobre a Bologna, in cui 12 fotografi di fama internazionale sono chiamati a raccontare la psoriasi attraverso Carlotta, affascinante modella per l'occasione, affetta da psoriasi, e la sua pelle, mostrata senza remore nonostante le lesioni.

Come affrontarla

Un invito a non temere d mostrarsi: grazie ai progressi della ricerca, oggi è infatti possibile convivere con questa patologia, affrontarla e persino vincerla. Il 27 ottobre gli scatti d'autore si trasformeranno in maxi installazioni a Milano, Roma, Bologna, Torino e Napoli. Ad animare la giornata anche dei flashmob nelle piazze. "L'obiettivo - spiega Valeria Corazza, presidente della Fondazione Corazza- è 'scuotere' gli animi e sensibilizzare su una patologia troppo spesso sottovalutata. Oggi rivolgendosi al dermatologo è possibile individuare il percorso di cura più idoneo".

Malattia non solo della pelle

"Attenzione a non considerarla solo una malattia cutanea - aggiunge il professor Piergiacomo Calzavara Pinton, presidente della Società Italiana di Dermatologia-. Numerosi studi hanno evidenziato come il paziente con psoriasi sia gravato da altre condizioni mediche coesistenti. Le lesioni cutanee rappresenterebbero, quindi, solo la punta di un iceberg. Tra queste altre condizioni, oltre all'artropatia, malattie infiammatorie croniche intestinali, oculari, disturbi psicologici, malattie cardiovascolari. Per questo si raccomanda un percorso diagnostico-terapeutico multidisciplinare". Coronaropatia, infarto miocardico acuto e ictus sembrano avere, in chi ha una psoriasi da moderata a grave, una prevalenza del 20% superiore. Informazioni anche sul sito www.giornatamondialedellapsoriasi.it online dal 27 ottobre.