I tre pilastri di una buona relazione sentimentale: Coccole Amore e Sessualità

Diversi studi a livello internazionale hanno dimostrato che hanno il potere di modificare i geni dell'amore e della socializzazione dei bambini

I tre pilastri di una buona relazione sentimentale: Coccole Amore e Sessualità

Le coccole fanno crescere sani nel corpo e nella mente e insieme all'amore e alla sessualità sono i tre pilastri di una buona relazione sentimentale.

Diversi studi a livello internazionale come quello condotto dall'Università della British Columbia in Canada, hanno dimostrato che hanno il potere di modificare i geni dell'amore e della socializzazione dei bambini. La loro mancanza, infatti, fa sviluppare forme di disagio psicologico e fenomeni di disadattamento.

Un abbraccio per molte persone può, perfino, spaventare quando il loro corpo conserva nella memoria quel dato tipo di contatto fisico che nell'infanzia può aver generato paura, ansia, inquietudine.

Le coccole hanno, infatti, un impatto sull'umore, in quanto, stimolano la produzione di ossitocina un ormone che produce sensazioni di benessere e stimola la socializzazione. Inoltre, aiuta il cervello a ridurre i livelli di cortisolo l'ormone prodotto in condizioni di stress psicofisico.

Un abbraccio, una carezza, una coccola tranquillizzano, rassicurano, come a dire "sono dalla tua parte, puoi fidarti!". Ma non è solo la mancanza di coccole e di tenerezza a fare sviluppare i disagi, in quanto, i disagi si verificano anche quando sono troppe e senza criterio. La vicinanza fisica, quindi, è un gioco di equilibri, per rassicurare l'altro, facendo ben attenzione a non soffocarne, limitarne il bisogno di libertà e di autonomia.

Non esistono persone che non amano le coccole, esistono persone che si difendono dalla loro carenza o dal loro eccesso, perché, non hanno potuto sviluppare la capacità di rilevare il benessere psicofisico che producono.

La quantità e la forma con cui ci vengono donati nell'infanzia influenzerà la nostra capacità di esprimere sentimenti e bisogni, di riconoscere quelli dell'altro, e, quindi, il nostro modo di amare e di relazionarci con gli altri.

L'amore e la sessualità sono due dei pilastri di una relazione sentimentale, ma, per assicurarne la tenuta sul lungo periodo, è indispensabile un altro pilastro: le coccole.