Dai selfie senza trucco ai capelli bianchi in mostra: Salma Hayek ne compie 55. Ecco perché non li dimostra affatto

L’attrice può a buon diritto essere annoverata fra le “perennial”, donne difficili da inquadrare in una precisa fascia di età

TiscaliNews

L'attrice ha festeggiato il suo 55esimo compleanno il 2 settembre e sono in tanti a chiedersi se in soffitta abbia un ritratto che invecchia al posto suo come il Dorian Gray di Oscar Wilde. Sui social i suoi selfie “no make up” fanno incetta di like e così pure le immagini che la mostrano con fili argentei tra la sua folta chioma castana. Pare che per lei sia fondamentale lo spirito: «Che senso ha sembrare giovane se non ti senti giovane, perché stai provando tanta ansia per sembrarlo?», ha detto l’attrice messicana lo scorso febbraio nel corso di un’intervista ad Access Hollywood, rilasciata in occasione dell’uscita dell’ultimo film, Bliss. «Preferirei non sembrare giovane e sentirmi giovane». Insomma se l’attrice può a buon diritto essere annoverata fra le “perennial”, persone difficili da inquadrare in una precisa fascia di età, è questione di mente e non solo di cura del corpo.

I segreti skincare dell’attrice

Spirito giovanile a parte, Salma Hayek ammette però che la cura di sé è ovviamente fondamentale. A partire dall’acqua di rose che vaporizza sul viso ogni mattina senza detergerlo, come ha raccontato nel 2017 al New York Times. Poi arriva l’idratazione. Come scrive IoDonna, l’attrice usa creme, sieri e oli in base alle esigenze specifiche della sua pelle. Tra i prodotti preferiti ci sono ovviamente gli anti age e, quando serve, un illuminante.

Il massaggio anti-age

Hayek ha anche un piccolo segreto che sicuramente non è accessibile a tutte: la massaggiatrice giapponese Mikiko Hayano, che quattro volte all’anno la raggiunge appositamente da Tokyo. La sua tecnica combina il massaggio craniosacrale con le terapie tradizionali orientali e occidentali in un trattamento che si chiama “Natural Facelift”, eseguito a quattro mani. Stando al sito web dell’esperta è molto utile per rassodare, affinare il naso e dare profondità al viso.

La combinazione perfetta

Ovviamente nessuno di questi trattamenti fa miracoli e sicuramente Salma Hayek è aiutata anche da una buona genetica oltre che dalle caratteristiche del suo viso: quadrato e con una mascella importante, elemento che dopo gli “anta” aiuta a non perdere tono come invece succede all’ovale classico. Insomma la combinazione giusta sembra quella di una fortunata genetica, unita a una mente giovane e a un’imprescindibile costanza nella cura del proprio personale.