Milleunadonna

Hai esagerato a tavola? Ecco una crema vegetale detox post abbuffata

Una delizia a base di zucchine drenanti e depuranti, basilico fresco e mandorle

Hai esagerato a tavola? Ecco una crema vegetale detox post abbuffata

Le zucchine sono piene di virtù benefiche, ne parliamo con il dottor Corrado Pierantoni, nutrizionista clinico, endocrinologo e diabetologo, che spiega:

1 Le zucchine sono diuretiche e aiutano il benessere intestinale. Infatti, non creano meteorismo e promuovono la regolare funzionalità.

2 Sono leggere e digeribili, sono adatte a chi segue una dieta dimagrante.

3 Hanno un effetto saziante!

4 Hanno un basso indice glicemico e sono indicate anche a chi ha problemi di glicemia borderline.

5 Apportano, inoltre, vitamine, quali la E, l’acido folico e tutta una serie di sali minerali come il potassio, il calcio o il fosforo.

L’abbinamento con le mandorle

Non è solo una questione di gusto, ma anche di corretta combinazione alimentare. La frutta a guscio è fonte di fibre, acidi grassi monoinsaturi e proteine vegetali. Le mandorle esercitano un controllo dell’indice glicemico del piatto. Le fibre insolubili, infatti, aumentano il senso di sazietà e sono alleate del buon transito intestinale. Sono poi fonte di sostanze antiossidanti.

Il porro è diuretico, aiuta l’intestino nel suo lavoro quotidiano e ha proprietà depuranti.

Unisci il basilico a fine cottura senza farlo cuocere!

Quando consumare questa crema vegetale?

Dice l’esperto: “Può essere un ottimo modo per iniziare un pasto, seguito da una quota di proteine, come del pesce al cartoccio, al forno o al vapore. Oppure carne bianca.

“Ma se hai esagerato a tavola e vieni da un pasto troppo abbondante e ricco di grassi, piatti eccessivamente elaborati, da un bicchiere di vino di troppo o altri errori alimentari, puoi fare un pranzo o una cena solo con questa vellutata, accompagnata da un paio di cucchiai di riso venere bollito o da una fetta di pane integrale tostata (25 grammi). Acqua a volontà”.

Ingredienti

Per due porzioni

Zucchine (non le romanesche), 3

Porro, 1

Mandorle, 15 circa

Basilico, 6/7 foglie

Olio evo, due cucchiai

Acqua, un bicchiere

Sale, q.b.

Preparazione

Taglia a pezzi le zucchine e a fettine la parte bianca del porro. Prendi un tegame e versa le verdure con un bicchiere di acqua.

Fai cuocere coperto a fiamma media, in ultimo aggiusta di sale. Spegni il fuoco e unisci un filo di olio evo, il basilico e la metà delle mandorle.

Frulla fino ad ottenere una crema omogenea e liscia. Versa nel piatto e unisci le mandorle rimaste che regaleranno un po’ di croccantezza al piatto. Pronto!