Capelli, come farli crescere velocemente

I rimedi per far crescere in fretta i capelli, cambiando alimentazione e ricorrendo ad alcune ricette naturali della tradizione

Capelli, come farli crescere velocemente
Foto di Andrea Piacquadio da Pexels

“Capelli lunghi che arrivavano fino al mare, capelli belli”, cantava poeticante Francesco De Gregori negli anni ’80. Per molti è un’impresa far allungare i capelli e il fantomatico centimetro di crescita mensile sembra un miraggio. Per fortuna esistono rimedi, integratori e cibi utili alla causa.
I capelli per crescere devono essere sani, quindi no a tutti i ritrovati e agli stili di vita (incluso il vizio di fumare) che contribuiscono a stressarli, minandone la salute e la bellezza visiva.

Alimentazione e integratori

La prima cosa è la tavola. Va prediletta una dieta variegata perché l’alimentazione ha un forte impatto sulla ricrescita dei capelli. Le vitamine A, C ed E aiutano i capelli a restare in forma ed è importante anche non far mancare all’organismo la vitamina D e gli omega-3, se si desidera una capigliatura lunga, forte e sana. Non vanno neanche lasciate indietro le proteine animali e vegetali, che stimolano la produzione di globuli rossi, responsabili, tra l’altro, del nutrimento dei follicoli piliferi.
Se ci sono delle carenze di nutrienti che non si riescono a colmare con la sola alimentazione, dietro suggerimento dello specialista, bisogna assumere degli integratori per far crescere più velocemente i capelli, puntando su quelli multivitaminici o specifici per capelli, contenenti per lo più biotina.

Rimedi naturali per fare crescere velocemente i capelli

Le maschere sono alleate dei capelli, si possono preparare in casa con pochi ingredienti. L’avocado contiene sostanze che riparano la struttura del capello, stimolando l'afflusso di sangue ai follicoli dei capelli e quindi favorendone la crescita.
Per la maschera, frullate mezzo avocado con due cucchiai di olio di oliva, ottenuto il composto burroso applicate sui capelli inumiditi per mezz'ora e procedete allo shampoo.

Altra soluzione è quella che sfrutta le proprietà della banana. Vi serve un frutto maturo e dello yogurt bianco senza zucchero da amalgamare fino a ottenere un composto cremoso da applicare sui capelli umidi e lasciare in posa per circa mezz’ora.

Efficace anche la maschera a base d’uovo. Gli ingredienti li trovate in dispensa e sono: un tuorlo d’uovo, un cucchiaino di olio d'oliva e uno cucchiaino di miele. Procedete mettendo in una ciotola il tuorlo e gli altri ingredienti, dopo averli mischiati per bene, applicate sui capelli asciutti per mezz’ora e fate lo shampoo. L'uovo è ricco di proteine che incentivano la crescita dei capelli, mentre le vitamine A, E e D ne riducono la caduta e ne migliorano la struttura.

Altra strada per far crescere i capelli è quella del ricorso ai massaggi con l’olio sul cuoio capelluto. Potete scegliere tra l’olio d’argan, d’oliva, di avocado, di ricino e di rosmarino, che tra le numerose proprietà contribuiscono alla cura e alla crescita dei capelli. Procedete inumidendo i capelli e poi con i pollastrelli spalmate massaggiando qualche minuto modeste quantità dell’olio prescelto sulla cute e lungo le lunghezze; Lasciando agire almeno mezz’ora prima di procedere con lo shampoo.

Insospettabile amica dei capelli è anche la cipolla, in grado di far crescere più velocemente la chioma. Vi serve solo il succo di cipolla. Per ottenerlo, procuratevi un paio di cipolle, rimuovete gli strati più esterni, tagliatela e frullatela o in un robot da cucina. Mettete il composto ottenuto in un canovaccio e stringete per far uscire il liquido. Quest’ultimo dovete applicarlo sul cuoio capelluto con dei massaggi, lasciate agire mezz’ora e procedete con lo shampoo..

No allo stress

Acerrimo nemico della velocità di crescita capelli è lo stress, quindi è importante tenerlo lontano. Come? Con yoga, meditazione, massaggi, agopuntura o sport. Tutti i fattori stressanti vanno a indebolire il nostro sistema immunitario e a influire sul normale funzionamento dell’organismo. Nel caso dei capelli, il fenomeno comincia con la produzione di adrenalina e noradrenalina, che influenzano negativamente il metabolismo del follicolo e inducono una serie di alterazioni. Per ripristinare la normalità bisogna allontanare lo stress.
Inoltre, anche usare a dismisura piastra e phone (stress termico) danneggia i capelli, che avranno maggiori difficoltà a crescere velocemente.