Il fenomeno del rapporto tra donna matura e ragazzo: Milf, Cougar e Gilf

Il fenomeno del rapporto tra donna matura e ragazzo: Milf, Cougar e Gilf

Era il 1999 quando nel film America Pie venne citato per la prima volta il termine “Milf”, acronimo di “Mother I'd like to fuck” (si potrebbe tradurre con “madre con cui vorrei fare sesso”). Nel film viene utilizzato per individuare la mamma di Stifler che seduce Paul Finch, diciottenne amico del figlio.

Il termine Milf è utilizzato per indicare donne di età non più giovanissima, tra i 35 e i 45 anni, che tuttavia mantengono un aspetto fisico considerato ancora sessualmente appetibile, in particolare per i giovani alle prime armi del sesso. Il requisito fondamentale per rientrare nella categoria delle Milf è essere madre, ma non per forza impegnata sentimentalmente.

Un'altra categoria di donne che sta spopolando è definita “Cougar” che letteralmente significa giaguara e più comunemente panterona. Si tratta di donne single tra i 35 e i 55 anni che vanno a caccia di uomini giovani, i cosiddetti toy boy.

Ultima categoria riguarda le “Gilf”, acronimo che sta per “Granny I'd like to fuck” (si potrebbe tradurre con “nonna con cui vorrei fare sesso”), dove Granny è il diminutivo di Grandmother. Evidentemente in questo caso si tratta di donne over 50 probabilmente nonne, ancora piacenti ed esperte.

La moda della donna più matura che intesse una relazione con un ragazzo è stata lanciata oltreoceano da star come Madonna e Demi Moore. La scelta da parte delle donne di avere partner più giovani ha preso campo anche in Italia.

Secondo i dati di un sondaggio condotto da Cougaritalia.com nel nostro Paese 7 donne su 10, circa il 54%, vorrebbero un partner con meno anni. Le ragioni? Le più svariate. Al primo posto per l'intraprendenza che un uomo più giovane ha (37%), poi per la curiosità (24%), per la sua galanteria (17%), per la sua dolcezza (16%) e infine per la sua simpatia (10%) (Il Giornale, 6 settembre 2014).

L'idea che una donna matura possa ancora essere fortemente attraente ed avere una vita sessuale ricca di esperienze è ormai entrata nel sentore comune anche grazie a serie televisive come Desperate Housewives.

Nello specifico, le Milf sono generalmente donne ancora attraenti, e anche il piccolo difetto fisico dovuto all'età o alla gravidanza, può rassicurare il giovane che si sente attratto dal senso di protezione che può trasmettere una donna più adulta. Gli uomini si trovano davanti una donna che è già autonoma e autosufficiente e il rapporto spesso non ha bisogno di prolungati corteggiamenti. Anche da un punto di vista sessuale la Milf si sente più sicura e di conseguenza il giovane può rilassarsi senza doversi preoccupare di guidare la sua partner. D'altra parte proprio questo aspetto può imbarazzare e far sentire inadeguati molti giovani che quindi preferiscono intessere relazioni solo con coetanee.

Un'iniziale approccio solo sessuale con una Milf può nel tempo trasformarsi in una vera e propria relazione con tutte le difficoltà che la coppia può incontrare nella gestione del rapporto di fronte ad amici, colleghi e parenti.

La società attuale accetta più facilmente la relazione tra un uomo più maturo e una donna molto più giovane rispetto alla situazione contraria.

Pertanto la coppia composta da una Milf ed il suo giovane partner deve prestare attenzione ai pregiudizi degli altri. I problemi in una coppia così assortita non sono tanto diversi dai problemi che vive una coppia di coetanei. Semmai l'aspetto più complesso da gestire può essere il passato un po' ingombrante di colei che ha già convissuto, è stata sposata, ha già dei figli. L'uomo più giovane non solo si deve confrontare con queste situazioni, ma potrebbe anche volerle vivere in prima persona, al contrario della Milf che invece potrebbe voler vivere una relazione seria ma senza altre implicazioni.

Le Cougar invece tendono a non volere relazioni durature, ma piuttosto cogliere solo l'aspetto divertente e piacevole di un rapporto con un uomo più giovane.

L'identikit della Cougar mostra come si tratti di una donna che ha conclusa una o più relazioni sentimentali importanti. Probabilmente è separata, con una forte personalità, un buon lavoro ben remunerato e spesso con un ruolo di potere, in pratica una donna in carriera, altamente istruita.

Una donna di questo tipo è attratta da un uomo più giovane perché, dopo tanti fallimenti sentimentali alle spalle, sente di poter vivere un rapporto all'insegna della spensieratezza. Un rapporto con un giovane, che potrebbe scegliere tra molte ragazze e che invece opta per la donna matura, consolida la sua autostima. D'altra parte, il ragazzo è attratto sia dalla bellezza, ma soprattutto dall'esperienza e dal senso di sicurezza che gli trasmette la donna più matura.

Relazioni tra donne più mature e uomini più giovani possono anche durare molto nel tempo, alla base però vi deve essere la consapevolezza che valgono le stesse regole di qualsiasi altro rapporto a due. Il collante della coppia non può essere il bisogno di sentirsi più giovane o di dare una svolta alla propria vita, ma piuttosto la concreta consapevolezza che ci siano elementi comuni tali da garantire una buona durata e solidità della coppia.