Purificarsi per smaltire i chili in più: come disintossicarsi in sette mosse dopo gli eccessi delle feste

Per l’endocrinologa le abbuffate fra Natale e l’Epifania aumentano la produzione dei radicali liberi, fra i principali responsabili dell'invecchiamento e delle tossine

Purificarsi per smaltire i chili in più: come disintossicarsi in sette mosse dopo gli eccessi delle feste
TiscaliNews

Durante le feste si può arrivare a ingrassare dai 5 ai 7 chili e si rischia di assumere oltre 10 mila calorie al giorno. Le donne in genere tendono ad abusare di dolci che favoriscono l'aumento della cellulite e la ritenzione idrica, gli uomini di cibi salati e grassi che favoriscono l'aumento dell'adipe viscerale. Dopo gli eccessi delle feste, afferma la diabetologa ed endocrinologa Serena Missori, docente all'Università La Sapienza - Corsi di Alta Formazione in metodologie AntiAging e AntiStress, bisogna dunque correre ai ripari e bastano sette mosse per disintossicarsi ed iniziare a smaltire i chili in più.

Fegato e intestino sovraccaricati

''L'eccessivo introito di alimenti spesso fritti, troppo conditi, troppo dolci - spiega l'esperta - sottopone il nostro corpo ad uno sforzo eccessivo ed aumenta la produzione dei radicali liberi, fra i principali responsabili dell'invecchiamento e delle tossine che si accumulano nell'intestino arrecandogli sofferenza e sovraccaricando il fegato''. Ecco i sette consigli da seguire per ricominciare al meglio secondo la specialista, anche autrice del libro “Allenati, Mangia e Sorridi- Riequilibra l'intestino e torna in forma con il programma Re-Start”:

1) Pulire la lingua

2) Auto massaggi sull'addome

3) Fare movimento

4) Azione detox

5) Azione antinfiammatoria

6) No al latte

7) Via le tossine con gli infusi

Il decotto ideale per il periodo natalizio