Verità e fake news su ciò che serve davvero per perdere massa grassa, stare in forma e in salute: i dati allarmanti

I dati sull'obesità sono sempre più allarmanti: cosa fare per dimagrire davvero salvaguardando la salute? Bisogna perdere massa grassa e sudare può non servire affatto

Verità e fake news su ciò che serve davvero per perdere massa grassa stare in forma e in salute i dati allarmanti
di Redazione

Leggi più veloce

Diventano sempre più impressionanti i dati statistici sull’obesità in Italia dove quasi un maggiorenne su due, ovvero il 46%, è in sovrappeso od obeso. Il totale è di circa 25 milioni di persone e il problema riguarda anche i più piccoli: infatti il 26 % dei minori tra i 3 e i 17 anni ha problemi di peso, percentuale che rappresenta oltre 2 milioni di bambini. Le cause possono essere diverse e tra queste può rientrare anche la tendenza ad avere una vita sedentaria. In questi casi per contrastare o ridurre l’eccesso di peso può aiutare l’attività fisica ma bisogna farla con criterio senza cedere alle sirene delle fake news. In tema di dimagrimento è diffusa l'idea secondo la quale più si suda, più si dimagrisce. Ma corrisponde al vero? 

Sudare fa dimagrire?

Sudare non significa affatto dimagrire, la perdita di liquidi non corrisponde infatti alla diminuzione del grasso corporeo. Se saliamo sulla bilancia dopo un’intensa sudata, pesiamo di meno ma si tratta solo dei liquidi persi. Quando una persona suda molto perché sta facendo tanta attività fisica, sta arrivando alla soglia aerobica, che fa bruciare grassi. L’intensa sudorazione può essere il segnale che quella persona sta facendo un tipo di attività che può comportare un dispendio energetico tale da permetterle di dimagrire, quando l'attività viene svolta non saltuariamente, ma costantemente. Insomma il sudore è un indicatore del livello di sforzo ma non è causa di dimagrimento.

Peso, muscoli e massa grassa

Di dimagrimento si parla solo quando si perde tessuto adiposo, ovvero la massa grassa. Se quindi una persona che conduce una vita sedentaria, all’improvviso, decide di fare attività fisica, per esempio comincia a correre o anche camminare a passo veloce tutti i giorni, può succedere che quella persona mantenga lo stesso peso corporeo ma che sia effettivamente dimagrita. Questo avviene perché i muscoli pesano più della “ciccia” e con l’attività fisica otteniamo un cambiamento della composizione corporea. Infatti a parità di peso quando aumentano i muscoli, diminuisce il tessuto adiposo. Ecco perché si può dimagrire, quindi perdere grasso, pur mantenendo lo stesso peso corporeo. Esiste una certa plasticità di alcuni tessuti, quindi un muscolo può incrementare a discapito del tessuto adiposo se si fa attività fisica e viceversa.

Cosa fa dimagrire? La risposta definitiva

Sudare non equivale a un dimagrimento poiché perdere liquidi non significa una diminuzione del grasso corporeo. Insomma si dimagrisce solo in caso di una riduzione della massa grassa e tanto meglio se contemporaneamente crescono i muscoli e quindi la massa magra.

 

19/05/2023