Milleunadonna

Le azzurre volano ai Mondiali e "battono" la nazionale degli uomini. Sono nella Storia

La Nazionale italiana di calcio femminile centra l'obiettivo della qualificazione diretta ai mondiali 2023 che si disputeranno in Australia e Nuova Zelanda

A differenza della Nazionale di calcio maschile che non è riuscita per la seconda volta a qualificarsi ai Mondiali, quella  femminile batte 2 a 0 la Romania e centra l'obiettivo della qualificazione diretta ai Mondiali 2023 che si disputeranno in Australia e Nuova Zelanda.

Le azzurre di Milena Bertolini battono la Romania per 2 a 0 con un gol per tempo, griffati Giacinti e Boattin; Girelli e compagne sono padrone del match sin dai primi minuti e sbloccano il risultato al minuto 29 con Giacinti che trasforma in gol un assist di Greggi, realizzando l'uno a zero. Le azzurre vanno più volte vicine al gol ma bisogna attendere la ripresa per il gol della tranquillità, realizzato da Boattin al ventinovesimo (stesso minuto del primo gol!) con un tiro dalla distanza.

Al triplice fischio scoppia la festa "azzurro-rosa" con l'Italia che ottiene la seconda qualificazione consecutiva al mondiale.

Orgoglio e felicità nelle parole della C.T. Milena Bertolini a fine gara:

Sono molto felice per le ragazze, avere l'opportunità di giocare di nuovo un Mondiale è qualcosa di fantastico. Per la prima volta l'Italia si qualifica a due Mondiali consecutivi, e sappiamo quanto sia importante per le ragazze e per il movimento. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, ma siamo state brave a vincerla