logo tiscali tv

Ennesima sconfitta per le ragazze della nazionale femminile di calcio, Italia battuta dall’Inghilterra

Il mach della Arnold Clark Cup finisce 2 a 1, ma la C.T Milena Bertolini, nonostante il risultato, si dice soddisfatta

Ennesima sconfitta per le ragazze della nazionale femminile di calcio Italia battuta dallInghilterra

Leggi più veloce

Seconda sconfitta consecutiva per la Nazionale femminile italiana che cede 2 a 1 all'Inghilterra nel secondo match della Arnold Clark Cup. La C.T Milena Bertolini, al contrario di quanto fatto contro il Belgio, si affida alle sue giocatrici più esperte: Giuliani in porta, Bergamaschi, Lenzini, Salvai e Boattin in difesa, Rosucci, Giugliano e Galli a centrocampo, in attacco il tridente formato da Giacinti, Bonansea e Girelli.

Il primo tempo

L'Inghilterra parte bene e sfiora il gol in diverse occasioni mentre le Azzurre si rendono pericolose con Giacinti; alla mezz'ora il primo gol delle padrone di casa ad opera di Daly che batte Giuliani e firma l'uno a zero con cui le due squadre vanno negli spogliatoi. 

Il secondo tempo

Nella ripresa in campo Linari, Cantore e Caruso ma il copione non cambia con le inglesi che fanno la gara e sfiorano il raddoppio in più occasioni, con Giuliani che compie almeno un paio di grandi interventi. Le Azzurre non mollano e pareggiano i conti al quarto d'ora: Bonansea va via sulla destra e dal fondo crossa sulla testa di Cantore, che anticipa l’uscita di Roebuck e firma l'uno a uno. Passano solo 10 minuti e l’Inghilterra torna in vantaggio: traversone di James e palla a Daly che realizza il gol vittoria. Nel finale le Azzurre assediano la porta delle padrone di casa ma la difesa inglese regge e il risultato non cambia più: festeggiano le inglesi ma le italiane escono a testa alta tra gli applausi del pubblico locale.

Soddisfatta nonostante il risultato la C.T. azzurra che a fine gara ha lasciato le dichiarazioni al sito ufficiale della Figc: “Sono molto soddisfatta, le ragazze hanno giocato bene contro una squadra fortissima; stiamo lavorando per crescere e questa partita ci dà grande fiducia. Dobbiamo ancora migliorare dal punto di vista del coraggio e della cattiveria sotto porta, ma sono convinta che arriveremo pronte all'appuntamento mondiale. Faccio i complimenti alla federazione inglese per il lavoro che sta facendo. È stata una festa del calcio, lo stadio era pieno e i tifosi ci hanno accolto in maniera incredibile”.

Mercoledì ultimo match della competizione a Bristol (ore 17.45 italiane, diretta Rai Sport + HD) contro la Corea del Sud.

INGHILTERRA-ITALIA 2-1 (1-0 pt)
Marcatrici: 31’ e 71’ Daly (I), 62’ Cantore (I)

INGHILTERRA
Roebuch-Greenwood (63’ Wubben-Moy)-Charles-Le Tissier-Walsh (46’ Zelem)-Coombs-Park-Carter-Charles-Daly (81’ Salmon)-Robinson (63’ James)-Hemp (63’ Kelly). A disp: Earps-Maciver-Bronze-Bright-Williamson-Stanway, Russo-Toone-Nobbs. Ct: Sarina Wiegman.

ITALIA
Giuliani-Bergamaschi (70’ Orsi)-Lenzini-Salvai-Boattin (Linari)-Galli (55’ Caruso)-Rosucci (79’ Greggi)-Giugliano-Giacinti-Girelli (55’ Cantore)-Bonansea (79’ Serturini).
A disp: Schroffenegger,-Baldi-Cafferata-Filangeri-Severini, Bonfantini-Catena-Piemonte-Polli. Ct: Milena Bertolini.

20/02/2023