Fiorentina–Roma vale un pezzo di tricolore, a Como ci si gioca la salvezza: torna la Serie A donne

Il nostro esperto di calcio femminile, Artemio Scardicchio, presenta il ritorno della Serie A donne dopo la pausa natalizia

FiorentinaRoma vale un pezzo di tricolore a Como ci si gioca la salvezza torna la Serie A donne

Ascolta l'articolo

Leggi più veloce

Dopo oltre un mese di stop, dovuto alle festività natalizie e al turno di Coppa Italia disputato lo scorso week end, torna lo spettacolo della Serie A di calcio femminile con i match della quarta giornata di ritorno. Fari puntati sulla città di Firenze dove le ragazze della Fiorentina, terza del ranking, ospitano la capolista Roma; gare interne per le altre big, con la Juventus che attende il Sassuolo, l'Inter la Sampdoria ed il Milan il Parma. In chiave salvezza scontro diretto tra Como e Pomigliano.

Serie A

4^ giornata di ritorno

14-15 gennaio 2023

Milan – Parma

Como – Pomigliano

Fiorentina – Roma

Inter – Sampdoria

Juventus – Sassuolo

Classifica

Roma 30 punti

Juventus 27 punti

Fiorentina 25 punti

Inter 22 punti

Milan 19 punti

Sampdoria, Pomigliano, Sassuolo, Como 10 punti

Parma 6 punti

Prossimo turno - 5^ giornata

21-22 gennaio 2023

Inter – Como

Sassuolo – Fiorentina

Pomigliano – Juventus

Sampdoria – Milan

Parma – Roma

 

Inter - Sampdoria Sabato 14/01/23 - ore 12.30

Sarà l''Ernesto Breda' il teatro della prima gara del 2023: le padrone di casa dell'Inter, quarte del ranking con 22 punti, attendono la Sampdoria, che fa parte del gruppone di squadre ferme a 10 punti ed in piena lotta salvezza. Le nerazzurre sono reduci dalla vittoria sul campo del Pomigliano ottenuta nell'ultima gara del 2022, mentre le blucerchiate hanno perso le ultime 4 gare dello scorso anno solare. All'andata vittoria dell'Inter per 2 a 0 che ha gioito due voltre su tre negli scontri diretti contro la Sampdoria.

Como - Pomigliano Sabato 14/01/23 ore 12.30

In contemporanea al match di Milano si disputerà lo scontro diretto tra Como e Pomigliano: le lariane sono reduci dal successo esterno in casa della Sampdoria e hanno finora collezionato 10 punti, frutto di 2 vittoria, 4 pareggi e 6 sconfitte; stessi punti e cammino simile per il Pomigliano che ha vinto 3 gare, perdendone 8 e pareggiando in una sola occasione. All'andata terminò 2 a 2, con doppietta di Tatiely per le campane e gol di Beccari e Beil per le lariane.

Fiorentina - Roma Sabato 14/01/23 ore 14.30

Sempre sabato, ma alle 14.30, allo Stadio 'Pietro Torrini' di Firenze andrà di scena il big match scudetto tra la Fiorentina e la Roma: le padrone di casa occupano attualmente il gradino più basso del podio con 25 punti, frutto di 8 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, una delle quali patita contro la Roma nel match di andata. Le giallorosse comandano il campionato in virtù dei 30 punti finora conseguiti, frutto di 10 vittorie, zero pareggi e due sole sconfitte, entrembe ad opera della Juventus. E' la decima sfida tra Fiorentina e Roma con le capitoline che hanno vinto 5 dei 9 scontri diretti.

Milan - Parma Domenica 15/01/23 ore 12.30

La prima gara di domenica 15 gennaio si disputerà presso il Puma House of Football e vedrà opposte Milan e Parma: le rossonere, reduci dalla vittoria in casa del Sassuolo, hanno finora collezionato 19 punti ed occupano la quinta posizione, l'ultima utile per accedere ai play off scudetto al termine del girone di ritorno. Solo 6 punti ed ultimo posto in classifica per il Parma che ha vinto una sola gara, pareggiandone 3 e perdendo in ben 8 occasioni. All'andata netta vittoria del Milan che si impose per 4 a 0 in virtù dei gol realizzati da Bergamaschi, Asllani, Andersen e Dubcova. Milan - Parma è anche la gara tra la squadra che ha segnato più reti su palla inattiva nel campionato in corso – il Milan (otto) – e quella che ne ha subite di più da fermo nel torneo in questa Serie A (il Parma, 10).

Juventus - Sassuolo Domenica 15/01/23 ore 14.30

L'ultimo match della quarta giornata di ritorno si disputerà domenica 15 gennaio alle ore 14.30 presso lo Juventus Training Center e vedrà in campo le padrone di casa della Juventus ed il Sassuolo. Le bianconere sono in piena corsa scudetto ed occupano la seconda posizione a 3 punti dalla vetta: le ragazze di mister Montemurro hanno finora collezionato 27 punti, frutto di 8 vittore, 3 pareggi ed una sola sconfitta; il Sassuolo rientra nel gruppone di squadre fermo a dieci punti al penultimo posto: le ragazze di mister Piovani, eliminate domenica scorsa a sorpresa in Coppa Italia dal Chievo Verona, hanno finora vinto solo 2 match, pareggiandone 4 e perdendo le restanti 6 gare. All'andata la gara terminò 1 a 1: Girelli portò in vantaggio le bianconere nel primo tempo, Philtjens ristabilì il pari a metà ripresa.

Leggi anche:

La figlia d'arte Marika Bonomo spiega perché il calcio è la medicina giusta per dimenticare i problemi

Como Women, Matilde Pavan: “Voglio restare professionista il più a lungo possibile, senza trascurare lo studio”

La calciatrice Nice Matiz: “Così concilio il lavoro in fabbrica, lo studio e gli impegni calcistici'

Antonella Milella: 'La mia passione per il calcio è stata più forte dei pregiudizi'

Yesica Menin, dall'Argentina a San Marino: “Sono diventata calciatrice ispirandomi a mio fratello. La mia ricetta per il successo'

13/01/2023