Le ricette dello chef Massimo Biale: linguine all'astice

Un piatto indubbiamente di grande effetto ma molto semplice e incomparabile a livello gustativo. L’astice non teme rivali tra i crostacei e personalmente io lo preferisco di gran lunga all’aragosta.

Assolutamente non consigliato durante una cena romantica o di gala, visti gli inevitabili schizzi di sugo su camicia e pantaloni.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 astici di circa 600 gr l’uno
  • 500 gr di pachino
  • uno spicchio di aglio
  • 400 gr di linguine
  • ½ bicchiere di cognac
  • 50 cl di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe qb

Procedimento

Tagliare gli astici a metà e tagliare i pomodori pachino in 4. Far rosolare in padella antiaderente lo spicchio di aglio in metà olio evo e poi mettere gli astici nell’olio bollente dalla parte della polpa. Dopo due minuti versare il cognac facendo sfiammare e poi gli spicchi di pomodori pachino. Far cuocere per circa 6/7 minuti a fiamma media, nel frattempo cuocere le linguine in abbondante acqua salata.

Scolare le linguine nella padella con un paio di cucchiai di acqua di cottura, unire il restante olio e aggiustare di sale e di pepe. Mantecare bene e servire subito mettendo il mezzo astice sul piatto e le linguine sopra alla polpa del crostaceo.

Buon appetito!!