Le video-ricette di Chef Rubio: ecco come si fa la vera "Cacio e Pepe". Nella lingua dei segni

La ricetta è quella vera, anzi ‘verace’: niente olio, né panna e men che meno burro. Lo Chef lo chiarisce con uno stile non-verbale efficace e divertente quanto la sua inconfondibile calata romana. ‘Segni di Gusto‘ è la web-serie di video-ricette in Lingua dei Segni Italiana

Produzione TUMAGA / www.chefrubio.it
Codice da incorporare:

Chef Rubio, l’eclettico cuoco noto al grande pubblico per i sui programmi TV cult sul cibo e oggi anche apprezzato fotografo, nel 2016/17 ha prodotto un paio di serie di video-ricette in Lingua dei Segni Italiana (LIS),  accessibili a un pubblico di persone sorde e non solo.

Come primo piatto, lo Chef frascatano sceglie d’iniziare con un classico della tradizione gastronomica romana: la Cacio e Pepe. Un godibile tutorial di poco più di 3 minuti, in cui il cuoco tatuato segnando in LIS elenca ingredienti e utensili necessari per la realizzazione della pietanza, per poi spiegarne procedura, realizzazione e impiattamento. La ricetta ‘Cacio e Pepe’ proposta da Rubio è quella vera, anzi ‘verace’: niente olio, né panna e men che meno burro! Lo Chef lo chiarisce subito con uno stile non-verbale efficace e divertente quanto la sua inconfondibile calata romana.

Difficoltà: Easy
 

Ingredienti

  • q.b. sale
  • 200 gr pecorino
  • 20 gr pepe nero in grani
  • 360 gr spaghettoni

Preparazione

In una pentola metto a bollire dell’acqua salata per la pasta.
Pesto il pepe in un mortaio e gratto il pecorino.
Unisco i due ingredienti in una ciotola.
Quando l’acqua bolle aggiungo gli spaghetti e giro velocemente. Appena sono cotti, con un bicchiere prendo dell’acqua di cottura e li scolo.
Verso gli spaghetti nella ciotola assieme al pecorino e al pepe e mescolo velocemente!
Aggiungo un po’ d’acqua di cottura fino a ottenere una crema perfetta.
 
Impiatto e buon Appetito!