Le ricette dello chef Massimo Biale: tagliata di tonno alla mediterranea

Questo è un piatto da degustare a temperatura ambiente, scaldato semplicemente con il liquido caldo della finitura. Il tonno resta crudo al suo interno, e per ciò molto morbido.

Questo è un piatto che va bene sia per gli intolleranti al glutine sia per gli aderenti alla cucina halal, è un piatto leggero ma completo e indicato anche per le diete e alle persone con regime alimentare controllato.

Ingredienti per due persone

400gr di tonno fresco

tre cucchiai di olio extravergine di oliva

50gr di olive nere

50 gr di olive verdi

50 gr di pomodori pachino

20gr di capperi di pantelleria

50gr di pomodori secchi sott’olio

50gr di rucola

sale

pepe

Procedimento

Tagliare il tonno in due fette spesse almeno tre centimetri, salare da entrambi i lati e passarle in padella antiaderente in due cucchiai di olio bollente per circa due minuti per lato (il tonno al suo interno deve rimanere crudo). tenere la padella con il sugo di cottura del tonno e con l’olio.

Mettere da parte il tonno in un piatto scoperto, fare un trito grossolano di olive verdi, olive nere e capperi, tagliare i pomodori secchi a julienne sottile e i pachino a spicchietti.

Scaloppare il tonno, saltare il trito di verdure nella padella utilizzata per il pesce.

Impiattamento

Creare con la rucola una sorta di nido dove andremo ad adagiare le fette di tonno a temperatura ambiente dove poi di fianco, andremo a mettere il trito di verdure calde e chiuderemo il piatto nappando il tonno con il liquido presente in padella.