Arista di maiale al latte

Arista di maiale al latte
di

  • Tipologia:Secondi piatti
  • Persone: 6
  • Tempo: 1:05'
  • Nutrizione: 468 kcal

L’arista di maiale al latte è un delizioso secondo piatto che può essere servito sia durante un quotidiano pasto in famiglia, un pranzo domenicale sia durante le feste. La cottura nel latte conferisce all’arista una morbidezza creando al tempo stesso una deliziosa salsa di guarnizione. Basteranno pochi ingredienti per ottenere un piatto gustoso, sfizioso e ideale per tutta la famiglia.

Ingredienti (6 persone):

1 Kg di Arista
800 ml di Latte intero
1 spicchio di Aglio
1 Cipolla bianca
2 Carote
5 cucchiai di Olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di Farina di grano tenero tipo 0
1 cucchiaio di Rosmarino
1 cucchiaio di Salvia
1 cucchiaio di Timo
q.b. di Sale fino
q.b. di Pepe nero

Step di preparazione:

Prima di tutto insaporite all'interno la carne aiutandosi con un utensile “lardatoio”, oppure con un coltello affilato e stretto praticando un foro per tutta la lunghezza dell’arrosto e inserendo all'interno le spezie tritate finemente, altre invece lasciarle intere poiché serviranno dopo per la cottura.

In un capiente tegame con il fondo spesso, versare qualche cucchiaio d’olio e farlo scaldare bene. Mettere l’arista di maiale all'interno del tegame e fatera rosolare su tutti i lati con la fiamma alta, in modo da sigillarla bene cosicché durante la cottura i succhi resteranno all'interno conservando la carne morbida. Quando sarà ben rosolata salare e pepare tutta la superficie dell’arrosto.

Tagliare le carote e la cipolla e disporre le verdure insieme all'aglio intero, rosmarino, timo e salvia intorno all'arista e fare stufare tutto per circa 5 minuti. Bagnare l’arrosto con il latte, coprire con il coperchio e cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti girandolo di tanto in tanto.

Per verificare la cottura della carne, dopo 30 minuti inserire uno spiedino di metallo o di legno all'interno dell’arista. Se, una volta estratto, esce del liquidotrasparente o roseo la carne non è ancora cotta, quindi prolungare la cottura di 10-15 minuti. A fine cottura trasferire l’arista su un vassoio e farla riposare avvolta in alluminio per 20 minuti. Eliminare le erbe aromatiche dal tegame e frullare il fondo di cottura con un minipimer fino a ottenere una salsa omogenea.

In un bicchiere sciogliere 1 cucchiaio di farina con 3 cucchiai d’acqua fredda e versare il composto nella salsa per farla addensare. Cuocere ancora qualche minuto, aggiustare la salsa di sale e pepe. Servire l’arista di maiale tagliata a fettine sottili accompagnata dalla salsa al latte e patate arrosto. Servire il resto della salsa dentro una salsiera.

Ricetta di: Paola Lyduch