Burger di ceci e verdure vegani

Burger di ceci e verdure vegani
di

  • Tipologia: Secondi piatti
  • Persone: 4
  • Tempo: 30'
  • Nutrizione: 122kcal

I burger di ceci e verdure sono un secondo piatto buono e sano, da portare in tavola in alternativa al classico hamburger di carne. Una ricetta economica e veloce per utilizzare i ceci in modo un po’ diverso dal solito, lo stratagemma perfetto per convincere anche i bambini a mangiare legumi e verdure senza fare troppi capricci. Veggie al 100%, senza uova o altri ingredienti di origine animale, questi burger sono l’ideale per chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano o semplicemente per chi a tavola cerca leggerezza ma senza rinunciare mai al gusto.

Ingredienti (4 persone):

230 gr di Ceci
1 Carota
1 Zucchina verde
1 Scalogno
30 gr di Pangrattato
q.b. di Prezzemolo tritato
q.b. di Olio extra vergine d'oliva
q.b. di Sale

Step di preparazione:

Grattugiare la carota e la zucchina e appassirle con la cipolla in pochissimo olio (aggiungere un goccio d’acqua per rendere il soffritto più leggero). In alternativa utilizzare una confezione di verdure a cubetti già cotte.

Scolare i ceci dalla loro acqua di conservazione e frullarli nel mixer fino ad ottenere un composto non eccessivamente cremoso. Unire una parte delle verdure, aggiustare di sale e frullare ancora. Unire il prezzemolo, il resto delle verdure (intere) e un altro pizzico di sale. Aggiungere il pangrattato fino a quando non vi sembrerà di aver ottenuto una consistenza abbastanza soda.

Con le mani leggermente inumidite formare gli hamburger (devono essere alti almeno 2 cm), passarlii nel pangrattato e adagiarli in un piatto da portata. Mettere i burger in frigorifero a rassodare togliendoli un po’ prima di cuocerli./p>

Scaldare bene una padella antiaderente e cuocere i burger di ceci 5 minuti circa per lato, facendo molta attenzione a girarli dall’altra parte. Se si preferisce la cottura in forno, mettere in burger su una teglia ricoperta di carta forno con un filo d’olio, e cuoceteli in forno già caldo a 200° per 20 minuti circa, girandoli sempre a metà cottura. Dovranno risultare ben dorati

Servite i burger di ceci ben caldi accompagnati da una insalatina fresca e da chips di carota.

In alternativa alla zucchina e alla carota va bene anche una confezione di mix di ortaggi (piselli, carote, patate e fagiolini) già cotti. Un’altra variante interessante è quella con foglie di spinacino. I burger di ceci si conservano crudi in un contenitore a chiusura ermetica nel frigorifero per almeno 2 giorni. Si possono anche congelare, sempre da crudi. Può essere sostituito il pangrattato con della farina di mais avrete dei burger completamente gluten free.