Cheesecake alle fragole

Cheesecake alle fragole
Articolo originale a cura di

  • Tipologia:Dolci
  • Persone: 8
  • Tempo: 60'
  • Nutrizione: 496 kcal

Cheesecake alle fragole è una deliziosa torta senza cottura in forno, ideale da gustare come dolce di fine pasto durante la stagione primaverile e di inizio estate. La friabile base di biscotti, il cremoso ripieno di formaggio, la panna montata e una gustosa gelée di fragole si fondono insieme in un gusto unico che la rendono irresistibile… E per completare la vostra cheesecake accompagnatela con la squisita salsa di fragole e limone che le darà il tocco finale. Bellissima da vedere e deliziosa da mangiare!

Ingredienti (4 persone):

200 g di Biscotti secchi
80 g di Burro
500 g di Philadelphia
200 ml di Panna montata
70 g di Zucchero a velo
10 g di Gelatina
3 cucchiai di Panna fresca liquida
1 baccello di Vaniglia
Succo di 1 Limone
4 Fragole

Step di preparazione:

Prima cosa, iniziare dalla preparazione della base. Fondere il burro in un pentolino o in microonde e frullare i biscotti nel mixer. Versare il burro sciolto nei biscotti sbriciolati e mescolare bene in modo da ottenere un composto omogeneo.

Rivestire uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro oppure utilizzare l’anello per i dolci e foderare il fondo con carta da forno. Disporre il composto di biscotti sbriciolati sul fondo di uno stampo e compattare bene la base con le mani o il dorso di un cucchiaio. Trasferire in frigorifero per circa 15 minuti.

Montare a neve la panna (deve essere ben fredda) lasciando da parte 2 cucchiai di panna liquida. Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. In una ciotola mettere il formaggio (lasciarlo prima un po’ a temperatura ambiente), aggiungere zucchero a velo, i semini di baccello di vaniglia, succo di limone e mescolare per amalgamare bene gli ingredienti. Unire la panna montata e incorporarla al composto delicatamente con la frusta.

Scaldare in un pentolino 2 cucchiai di panna che era stata messa da parte, strizzare la gelatina ormai ammorbidita e farla sciogliere nella panna calda senza portare ad ebollizione, altrimenti la gelatina perde la sua funzione. Unire alla crema di formaggio il composto tiepido di gelatina mescolando bene.

Lavare le 4 fragole, tagliarle per il senso della lunghezza a fettine non troppo sottili e bagnare con il succo di limone. Disporle intorno ai bordi ben attaccate allo stampo. Si può saltare questo passo che più che altro serve per la questione estetica e quindi si può versare direttamente la crema di formaggio sulla base dei biscotti. Il cheesecake sarà bellissimo lo stesso…

Versare il composto di formaggio sulla base dei biscotti facendo attenzione a non spostare le fettine di fragola, livellare la crema con una spatola o il dorso di un cucchiaio e fare rassodare in frigo per almeno 4 ore.

Trascorso il tempo preparare la gelée di fragole per la copertura. Ammorbidire in acqua fredda per 10 minuti la colla di pesce. Lavare le fragole e metterle pulite in un pentolino con lo zucchero e succo di limone. Scaldare il tutto a fuoco basso fino a che le fragole si saranno un po’ sciolte dopodiché frullare il tutto con il minipimer.

Mettere da parte un bicchiere di salsa che vi servirà per la decorazione. Strizzare la colla di pesce e immergerla nella salsa di fragole ancora tiepida, mescolando bene fino a che si sarà completamente sciolta.

Far raffreddare e versate la gelatina di fragole sulla cheesecake ormai rassodata. Raffreddate in frigorifero per almeno 2 ore fino a quando la gelatina di fragole sarà ben soda. Servire la vostra cheesecake fredda accompagnata dalla salsa di fragole.

Ricetta di: Paola Lyduch