Vellutata di broccolo romano con ceci croccanti

Vellutata di broccolo romano con ceci croccanti
di

  • Tipologia:Primi piatti
  • Persone: 2
  • Tempo: 30'
  • Nutrizione: 233 kcal

Chi lo ha detto che i piatti buoni per la nostra salute non possano essere altrettanto buoni per il nostro palato? Questa ricetta ne è un esempio! Una vellutata sana e con pochissimi grassi ma con un gusto speciale. Pochi ingredienti e poco tempo per un risultato che appaga non solo il gusto ma anche la vista!

Ingredienti (2 persone):

1 Cipolla bianca
1 Carota
1 costa di Sedano
600 g di Cavolo romano
250 g di Cecu
1 cucchiaio di Curcuma
2 cucchiaio di Curry
q.b. di Parmigiano
q.b. di Amido di mais
q.b. di Sale fino
q.b. di Pepe
q.b. di Olio extravergine di oliva

Step di preparazione:

Come prima cosa preparare una pentola con dell’acqua e portarla a bollore (servirà successivamente) quindi per iniziare scolare i ceci (nel caso in cui si sceglie di usare quelli precotti in scatola, atrimenti, mettere i ceci a bagno dalla sera prima e cucerli) e trasferiteli in un contenitore.

Condire i ceci con olio, sale e pepe, curry e curcuma (oppure scegliere le spezie preferite).

Mescolare i cesi per far si che siano ben conditi e disponerli su una teglia con della carta forno. Infornare quindi a 200 gradi per 10 -15 minuti o fino a quando non risulteranno ben dorati e croccanti.

Nel frattempo lavare e tagliare a pezzettini il sedano, la carota e la cipolla. Quindi in una pentola capiente scaldare un filo di olio e far soffriggere le verdure appena tagliate. Mentre queste soffriggono e si ammorbidiscono, lavare e tagliare a pezzetti piuttosto piccoli il broccolo romano.

Trasferirlo in pentola, aggiustare di sale e di pepe e lasciare andare per 4-5 minuti, a fuoco medio. Aggiungere l’acqua precedentemente portata a bollore mescolare e lasciare cuocere il broccolo, ci vorranno circa 10-12 minuti.

Quando il broccolo sarà pronto, frullare il tutto con un minipimer. Sfornare quindi i ceci, e impiattare aggiungendoli alla vellutata, finire con un po' di parmigiano e un filo di olio.

Non avendo aggiunto la patata, la vellutata potrebbe risultare un po troppo liquida, in questo caso basterà aggiungere alla vellutata un cucchiaio di amido di mais precedentemente sciolto in due cucchiai di acqua fredda.

Ricetta di: Chiara Antonelli