Avvistato un rarissimo cucciolo di balena bianca, l’incredibile video

L’esemplare nuotava in un’area marina protetta accanto alla madre

Codice da incorporare:
di R.Z.

Pochi giorni fa, in Sudafrica, è stato avvistato un raro cucciolo di balena bianca a chiazze nere. Le immagini del fortunato e inaspettato incontro sono state condivise su Facebook - nella pagina Mammifères marins de la Côte-Nord - dall’equipaggio della Dyer Island Cruise, un’imbarcazione per il whale watching. Il cetaceo, un esemplare giovanissimo di balena franca australe (Eubalaena australis), era in compagnia della madre nei pressi di Dyer Island. Stando a quanto riportato sulle pagine della Dyer Island Cruise soltanto “il 4 per cento dei nuovi nati presenta questa spettacolare colorazione”.

Le due balene nuotavano pacificamente attorno a un isolotto di appena otto chilometri situato in un’area protetta e inaccessibile al pubblico. Qui si trova anche una colonia di pinguini africani (Spheniscus demersus) minacciati di estinzione. Il piccolo mammifero marino bianco, da adulto, raggiungerà dimensioni ragguardevoli, fino 18 metri di lunghezza e 60 tonnellate di peso. Le balene franche australi presentano delle particolari callosità sulla testa utilizzate dai biologi marini per il riconoscimento degli individui. Oggi le balene franche australi non sono minacciate di estinzione, a differenza delle cugine nordatlantiche (Eubalaena glacialis). In molte parti del pianeta è possibile ammirare queste meravigliose creature grazie ai servizi di whale watching.