Mamma uccello nutre il suo piccolo con un mozzicone di sigaretta. La foto simbolo del nostro inquinamento

Mamma uccello nutre il suo piccolo con un mozzicone di sigaretta. La foto simbolo del nostro inquinamento

Questa foto scioccante ed allarmante sta facendo il giro del mondo riportando l’attenzione su un tema di fondamentale importanza: l’inquinamento di spiagge e mare causato dal fumo. Un uccello marino nutre il suo piccolo con un mozzicone di sigaretta.

Lo scatto è opera della fotografa amatoriale Karen Mason, volontaria dell’organizzazione ambientalista National Audubon Society, ed è stato realizzato a St. Pete Beach in Florida.

La donna era a caccia di bei soggetti e di natura incontaminata da immortalare ma, al contrario, si è trovata di fronte ad una scena alquanto inquietante: un uccello marino della specie Rynchops niger (Il becco a cesoie americano) che porge al suo piccolo un mozzicone di sigaretta raccolto sulla spiaggia.

Una seconda foto mostra poi l’uccello in primo piano con in bocca questo insolito “nutrimento”.

Karen sconvolta da quanto fotografato, condivide subito la foto sul suo profilo Facebook commentando: “Se fumate, per favore non lasciate i mozziconi

Le cicche di sigarette sono un grosso problema sulle spiagge della Florida (e non solo) e rischiano di distruggere l’ambiente a lungo termine. Secondo il Cigarette Butt Pollution Project, una campagna della School of Public Health dell’Università di San Diego, più di 5,5 trilioni (!) di mozziconi di sigarette vengono gettati con noncuranza in tutto il mondo ogni anno.

Tra l’altro, secondo un rapporto di Nbc News, i mozziconi di sigaretta inquinano più di cannucce e buste di plastica e in gran numero vengono ritrovati nello stomaco di uccelli, pesci e tartarughe e sono una delle principali cause della loro morte.

Per quanto riguarda il nostro paese, secondo i dati dell’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), ogni anno ben 51 miliardi di cicche vengono abbandonati in Italia. Fortunatamente quest’anno molti comuni del nostro paese hanno vietato il fumo in spiaggia.

Queste foto ci mostrano ancora una volta, con tutto il loro crudele realismo, l’impatto devastante del comportamento umano sul benessere degli animali e dell’ambiente.

Francesca Biagioli - Greenme.it