Cina, le montagne dai mille colori del parco Zhangye Danxia

Sembra un arcobaleno disegnato volutamente sul terreno, invece, è una caratteristica naturale delle montagne del Zhangye Danxia geopark in Cina, nella provincia di Gansu.

I colori insoliti delle rocce sono il risultato dei depositi di arenaria rossa e di minerali avvenuti circa 24 milioni di anni fa, mentre le particolari increspature delle rocce sono state causate dalla collisione della placca indo-australiana con l’Eurasia; l’azione del vento e della pioggia hanno poi completato l’opera, scolpendo le forme strane che possiamo ammirare oggi. 

Le montagne colorate del parco Zhangye Danxia si estendono per circa 300 chilometri quadrati e tutta l’area è diventata una popolare attrazione turistica, forse mal salvaguardata considerando che si stanno costruendo una serie di passerelle e di strade panoramiche per incoraggiare il flusso turistico.

Il luogo merita di esser visto dal vivo, ma nel rispetto della natura.